Rotoaratri Imants sul mercato italiano

0
2286

Selvatici, azienda operante nel settore delle macchine agricole per la lavorazione del terreno, distribuirà da quest’anno in tutta Italia gli aratri rotativi della ditta olandese Imants.

Con un’esperienza di 125 anni, Imants ha una profonda conoscenza delle esigenze dei mercati in quanto presente con le proprie macchine in tutti i continenti.

Selvatici ha studiato assieme a Imants una gamma di attrezzature fatte apposta per il mercato italiano nella categoria di potenza dai 20 HP ai 90 HP, una scelta dettata dal fatto che  il mercato interno si sta sempre più spostando in questa direzione. Si tratta di rotoaratri compatti e leggeri adatti all’uso in serra o in terreni orticoli a campo aperto.

I modelli disponibili hanno le seguenti larghezze: 120 cm, 150 cm, 180 cm, 210 cm e 250 cm con pesi variabili dai 450 Kg ai 900 Kg.

Il vantaggio di utilizzare l’aratro rotativo al posto della tradizionale vangatrice risiede nella maggiore velocità di esercizio del primo e quindi in un possibile incremento della produttività a fronte di una stessa profondità di lavorazione.

Con l’aggiunta di questa nuova serie di attrezzi, Selvatici mette a disposizione degli agricoltori una gamma di macchine per la lavorazione del terreno azionate da presa di forza capace di soddisfare tutte le esigenze di una moderna azienda agricola.

[Gallery not found]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here