L’innovazione Olimac per gli agricoltori

0
304

Olimac presenta alla Fieragricola di Verona le testate mais ad alte prestazioni DragoGT e Drago2. E per l’ultima nata in casa Olimac, la testata girasole DragoGold, arrivano “le Foglie d’oro dell’Innovazione 2022”: dopo i Premi Novità Tecnica EIMA 20-21 e Sommet d’Or 2021 per l’esclusivo trinciastocchi idraulico anche Fieragricola Verona premia l’innovazione di DragoGold.

Da oltre sessant’anni Olimac produce esclusivamente macchine per la raccolta del mais e del girasole. Questa peculiarità ha consentito all’azienda di sviluppare continue innovazioni tecnologiche: il risultato è la gamma Drago, un concentrato di alta tecnologia, genialità creativa e brevetti che determinano qualità e prestazioni superiori alla media a vantaggio di contoterzisti e agricoltori.

Olimac progetta e costruisce tutti i componenti degli spannocchiatori all’interno del proprio stabilimento: tutti i componenti meccanici sono controllati da sofisticati strumenti robotizzati che ne verificano le corrette dimensioni, senza possibilità di errore. DragoGT (foto sotto) e Drago2 (foto sopra) sono testate mais  dotate di piatti spannocchiatori a regolazione automatica (con Brevetto Olimac).

Nelle normali testate mais l’apertura dei piatti è regolata manualmente, un sistema impreciso che determina la perdita di molto prodotto. Invece, l’apertura automatica dei piatti di Drago si adegua continuamente alle diverse dimensioni degli steli del mais raccogliendo tutto il prodotto senza perdite di pannocchie e chicchi. L’operatore non deve compiere nessuna regolazione, crescono i profitti. DragoGT è dotato anche di piatti spannocchiatori ammortizzati (brevetto Olimac) che attutiscono l’impatto delle pannocchie evitando che rimbalzino fuori e di Doppio Trinciastocchi Effetto Forbice (brevetto Olimac): steli sminuzzati il doppio e più corti con trinciatura molto più fine rispetto a quella di tutti gli altri trinciastocchi.

DragoGold è dotato di un trinciastocchi idraulico che consente di tagliare lo stocco rasoterra (ottimale) e contestualmente consente di raccogliere il girasole fino a 1,5 metri di altezza: così si raccoglie solo la testa senza gambo, la mietitrebbia lavora più rapidamente, il raccolto è senza perdite e la trinciatura è ottimale. Il nuovo DragoGold, disponibile dal 2022, raccoglie anche canapa e sorgo.                Con i nuovi incentivi 4.0 previsti dalla Finanziaria 2022, si può acquistare una testata Olimac Drago risparmiando fino al 50% e con Olimac assistenza gratuita sulle pratiche necessarie per l’ottenimento del risparmio: un’opportunità veramente unica per lavorare con le testate mais e girasole ad alte prestazioni Drago.