CLAAS acquisisce una quota di minoranza di AgXeed

0
736

Allo scopo di sviluppare e commercializzare macchinari agricoli robotizzati, Claas ha iniziato una collaborazione con la start-up olandese AgXeed B.V. e ne ha acquisito quote di minoranza.

AgXeed offre “il robot dei campi” AgBot dal sistema intelligente, sostenibile e completamente autonomo con hardware evoluto, oltre ad una pianificazione virtuale delle attrezzature e dati macchina.

Lo scopo di AgBot, gamma di robot dei campi, pascoli e colture speciali dotati di motore diesel-elettrico fino a 156 cv, ruote o cingoli,  attacco a tre punti ed una serie di connessioni per le attrezzature, è quello di assistere gli agricoltori compiendo per loro conto un’ampia gamma di funzioni tra cui i compiti più monotoni ed in alcuni casi anche più pericolosi.

La cingolatura opzionale larga da 300 a 910 mm, con un peso massimo di 6.0 t (senza zavorra), rende l’AgBot ultra-rispettoso del suolo. La carreggiata è regolabile in larghezza, la capacità di sollevamento fino a 8.0 t. La PTO elettrica, indipendente dalla velocità motore e connessioni esterne di elevato voltaggio, sono disponibili in opzione. La dotazione elettrica include tutte le tecnologie necessarie per la rilevazione di guasti e pericoli, oltre a sistema sterzatura RTK.

“Questo accordo offre a CLAAS l’accesso alle tecnologie più innovative in un segmento di mercato conosciuto e migliora le nostre competenze relative all’automazione e alla robotica», ha spiegato ai giornalisti Thomas Böck, CEO del gruppo CLAAS. «Dall’altro lato, AgXeed potrà usufruire dell’esperienza del Gruppo CLAAS in settori diversi, per esempio data transfer, interfacce e sistemi di trazione. Secondo noi è una collaborazione proficua per entrambe le parti, ed è la ragione per la quale abbiamo deciso di investire in questa start-up, oltre al fatto che le tecnologie AgXeed sono futuristiche. Dal punto di vista economico, tale soluzione offre a agricoltori e terzisti un valore aggiunto e sarà disponibile a breve.”

“Questo tipo di cooperazione riflette esattamente ciò che noi siamo per AgXeed”, ha aggiunto Joris Hiddema co-fondatore di AgXeed B.V. “Significa impostare le futuristiche alleanze fra aziende innovative, affamate di agricoltura sostenibile, ove gli agricoltori possono ottimizzare la produttività, preservando il suolo e l’ambiente. In CLAAS abbiamo trovato un partner che crede e condivide le nostre idee sul futuro dell’agricoltura e che porterà le nostre soluzioni sui campi degli agricoltori”.

La gamma di robot AgBot, insieme alle soluzioni software e alle relative piattaforme, sarà lanciata sul mercato nel 2022.

A cura di Pier Luigi Scevola

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here