Le lavorazioni sottofila non sono più un problema

0
505

Per le lavorazioni sottofila, Dondi propone il porta-attrezzi doppio Vitis 2 Pro completo dei dispositivi interceppo Intervitis e relativi accessori. Tale soluzione si pone ai vertici di una gamma di attrezzature per la lavorazione del sottofila sviluppate da Dondi a stretto contatto con i viticoltori al fine di fornire attrezzature capaci di sfruttare appieno le capacità idrauliche e di trazione dei trattori specializzati, senza comprometterne la manovrabilità e la stabilità.

In particolare, Vitis 2 Pro è brevettato e si distingue per le sue doti strutturali ed impiantistiche che ne fanno un attrezzo molto funzionale, performante ed adattabile a qualsiasi situazione operativa. Vasta è la gamma di modelli, accessori ed utensili di lavoro installabili su Vitis 2 Pro per una gestione completa del sottochioma  caratterizzata da interventi veloci e precisi.

I principali aspetti tecnico-funzionali di Vitis 2 Pro possono riassumersi in:

– ricercatezza delle soluzioni progettuali volte alla realizzazione dei telai e degli elementi strutturali, mediante ampio utilizzo di materiali alto resistenziali (per lo più lamierati laserati formati a freddo) nell’intento di ottenere: 1) elevata resistenza strutturale e pesi contenuti, 2) geometrie compatte ed ottimizzate per l’utilizzo in vigneto o arboreto.

– Ottimizzazione energetica e semplificazione dell’impianto idraulico che sfrutta unicamente la portata d’olio del trattore, ottenendo: 1) velocità di lavoro superiori, 2) assenza di surriscaldamento, anche in condizioni di impiego gravose, 3) adattabilità a qualsiasi tipo di trattore, 4) facilità di messa in campo e settaggio anche da operatori non molto esperti.

– Introduzione di nuovi concetti di design con l’ottenimento di linee pulite, gradevoli, ma soprattutto funzionali al rispetto della vegetazione arborea.

– Polivalenza d’impiego, anche in combinazione con altre attrezzature, al fine di sfruttare la potenza del trattore: Vitis 2 Pro è utilizzabile sia frontalmente che posteriormente (mediante semplici operazioni di riallestimento) senza rischi di incompatibilità di aggancio o interferenze con parti del trattore.

– Ampia gamma di utensili di lavoro installabili sul gruppo interceppo (lama o aratro scalzatore) e di accessori posizionabili anteriormente o posteriormente (ancora apripista, disco apripista, disco ricolmatore posteriore, kit contenimento zolle, sarchiatrici a dita in materiale plastico, ecc…). Con l’acquisto di Vitis 2 Pro, l’azienda vitivinicola o l’impresa agromeccanica è in grado di svolgere tutte le attività annuali relative alla meccanizzazione del sottofila. Ciò si traduce in una maggiore sostenibiltà economica, tempi di rientro più brevi e costi di esercizio ridotti.

– Nuova concezione dell’attrezzatura diretta a rispondere alle esigenze tecnico/agronomiche di eseguire lavorazioni sottochioma veloci e ripetute nel tempo  per la corretta gestione del vigneto.

A cura di Pier Luigi Scevola