Alta tecnologia nelle big-baler New Holland

225

L’azionamento manuale di una big-baler richiede attenzione continua da parte dell’operatore, aggiustamenti dello sterzo per seguire l’andana, l’osservazione della densità dell’andana e del flusso del prodotto per evitare sovraccarichi e ingolfamenti, modificando la velocità del trattore di conseguenza. Inoltre, l’operatore deve osservare l’indicatore di riempimento della balla, monitorare il numero e il peso delle falde delle balle. L’efficienza del lavoro di raccolta e il comfort dell’operatore possono essere migliorati automatizzando in modo proattivo lo sterzo del trattore in base al percorso dell’andana e regolando la velocità in base al volume dell’andana: a ciò provvede IntelliSense, opzione per la gamma BigBaler di New Holland che solleva l’operatore da queste incombenze.

Il cuore del sistema IntelliSense è il sensore LiDaR – Light Detection and Ranging che, situato nella parte anteriore del tetto della cabina del trattore, emette un impulso laser che viene riflesso dall’andana. Il sistema regola automaticamente lo sterzo che viene  ottimizzato per seguire l’andana ed in base ai sensori di carico del pistone della pressa, per garantire un riempimento uniforme della camera. Il sistema IntelliSense può funzionare di giorno o di notte ed è predisposto per affrontare condizioni di polvere e target a basso contrasto, garantendo un’ottima qualità delle balle, risparmio di carburante e massimo comfort dell’operatore anche nelle giornate di lavoro più lunghe e nelle ore notturne. La sezione dell’andana misurata dal LiDaR viene utilizzata per il controllo della velocità del trattore, riducendola quando necessario per evitare sovraccarichi e aumentandola nelle aree con andana meno densa.

Il sistema IntelliSense offre due modalità di pressatura assistita che possono essere utilizzate in combinazione oppure indipendentemente l’una dall’altra. La velocità di alimentazione può essere controllata tramite l’IntelliCruise II, nel quale è possibile impostare il limite massimo di velocità e il numero di sezioni per balla, con un numero basso che equivale a sezioni più spesse. Il trattore regolerà quindi di continuo la sua velocità di avanzamento in modo che corrisponda al numero di sezioni impostate.

La seconda modalità è la guida automatica sull’andana utilizzando la tecnologia SmartSteer del trattore. Questa modalità consente la guida a mani libere ogni volta che davanti al trattore viene rilevata un’andana e fa in modo di centrare l’andana rispetto al pick-up, apportando le regolazioni necessarie in base alle celle di carico del pistone al fine di garantire balle dalla forma perfetta.

Il sistema IntelliSense può funzionare con tutti i trattori New Holland T7 LWB, T7 HD e T8 AutoCommand equipaggiati con Isobus Classe 3 attivato per lo sterzo e il controllo della velocità. Il GPS differenziale fornisce un segnale sufficiente, non è richiesto l’RTK.