Prepara, semina e concima con accuratezza e in velocità

0
378

Kverneland U-drill Plus è una moderna combinazione per la preparazione del letto di semina, il livellamento del terreno e la semina in un solo passaggio. È disponibile in versione trainata con larghezza di lavoro di 3 metri e 4 metri rigida oppure ripiegabile con larghezza di lavoro da 4 e 6 metri.

U-drill Plus è dotata di una tramoggia della capacità di 3.000 litri nei modelli con larghezza di lavoro di 3 e 4 metri mentre il modello con larghezza di lavoro di 6 metri è dotato di una tramoggia della capacità di 4350 litri. La tramoggia è divisa longitudinalmente in due sezioni, una per il concime e l’altra per i semi. Tale suddivisione ha proporzione di 40:60, ossia il 40% della capienza della tramoggia è dedicata al seme mentre al concime è dedicato il 60% della capienza della tramoggia.

Kverneland U-drill Plus nello svolgimento del lavoro compie rapidamente diverse operazioni che possono essere così indicate in ordine cronologico:

1) Livellamento: il packer frontale in gomma, dal diametro di 800 mm, livella il terreno e frantuma le zolle in modo che le successive aree di lavoro possano preparare il letto di semina in modo omogeneo. Il packer frontale può anche essere escluso idraulicamente, se l’operatore lo ritiene superfluo in considerazione delle condizioni del terreno.

2) Preparazione del letto di semina: l’erpice a dischi con le sue due file di dischi conici temprati e dello spessore di 5 mm sminuzza il terreno efficacemente grazie all’alta velocità di rotazione delle calotte che lavorano uniformemente su tutta la larghezza di lavoro.

3) Riconsolidamento del terreno: il terreno affinato dai dischi viene riconsolidato dall’azione di un rullo a gomme larghe con diametro da 900 mm. In tal modo i falcioni di semina risultano agevolati nel controllo della profondità di semina e nella loro azione diretta a creare un buon contatto tra terreno e seme.

4) Semina a profondità costante: il falcione dal profilo stretto e con un leggero disassamento penetra facilmente nel solco creato dal disco. Il falcione può esercitare sul terreno una pressione che può giungere fino a 100 kg. Tale forza di pressione può essere utilizzata contemporaneamente anche dal ruotino integrato con il risultato di ottenere una profondità di semina costante, anche lavorando ad alta velocità. La distanza tra le file di semina è di 16,7 cm con la deposizione del concime.

5) Copertura dei semi: l’erpice copriseme ad S esegue la copertura del seme esercitando una pressione a terra che, per il miglior adattamento alle condizioni di lavoro, viene impostata tramite un regolatore in continuo. Inoltre, l’erpice è dotato di sistema di protezione dagli urti che possono accidentalmente verificarsi nelle manovre in retromarcia.

Kverneland U-drill plus è stata progettata per collocare in modo preciso anche il concime ed è in grado di distribuirne fino a 400 kg/ha (a seconda della velocità e della larghezza). A seconda delle esigenze agronomiche, il concime può essere applicato direttamente nella fila di semina o tra due file. Nel primo caso, il fertilizzante viene posto insieme ai semi ed è particolarmente indicato per i fertilizzanti fosfatici per meglio agevolare la germinazione dei semi ed il rapido sviluppo delle piante. Con la distribuzione del concime tra due file di semina, invece, tutte le piante vengono a trovarsi esattamente alla stessa distanza dal fertilizzante e devono sviluppare un’apparato radicale vasto per poter raggiungere gli elementi nutritivi.

Il particolare design del falcione della U-dril Plus caratterizzato da doppia entrata e due uscite consente anche la semina di due colture diverse in un solo passaggio, questo risulta molto utile nelle consociazioni soprattutto delle cover crops.

Oltre a tutto questo, l’operatore può avvantaggiarsi del sistema di gestione delle capezzagne completamente automatizzato di cui è dotata Kverneland U-drill Plus. Con un solo pulsante, l’operatore giunto in capezzagna può avviare una sequenza di lavoro con ruote, dischi e barra, in grado di funzionare automaticamente in fasi temporizzate. All’avvio della sequenza, il dispositivo di dosaggio si arresta automaticamente  evitando la doppia semina: i tubi addittori risultano vuoti in capezzagna consentendo di risparmiare fino al 5% di seme. Oltretutto, con il sistema di gestione delle capezzagne il lavoro può essere svolto in modo più rapido, preciso ed efficiente.

Il cuore del sistema di distribuzione è rappresentato dal distributore elettrico Eldos completamente Isobus compatibile. Infatti, Geocontrol e segnale GPS  attivano e disattivano la semina evitando sovrapposizioni e, a seconda della larghezza e della velocità di lavoro, si può effettuare un dosaggio da 1 a 400 kg/ha. Anche la calibrazione risulta molto agevole: è sufficiente che l’operatore inserisca nel terminale i valori  dell’investimento di semina desiderato per unità di superficie, prema un pulsante per avviare il dispositivo di dosaggio ed è subito possibile iniziare il lavoro poiché la calibrazione viene eseguita automaticamente.

Con Kverneland U-Drill Plus è possibile optare per differenti sistemi della Precision Farming. Nel dettaglio:

– IsoMatch Geocontrol, la più avanzata applicazione software disponibile all’interno del pacchetto IsoMatch Tellus Pro e Go+ che consente di controllare tutte le attrezzature Isobus compatibili di Kverneland Group, tra cui, oltre alle seminatrici anche le botti del diserbo e gli spandiconcime.

– IsoMatch Grip, assegna e controlla 44 funzioni offrendo la possibilità di operare tutte le funzioni della macchina come desiderato. Inoltre, le assegnazioni vengono salvate per ogni macchina rendendola ancora più funzionale alle specifiche esigenze di lavoro aziendali.

I terminali universali Isobus: IsoMatch Tellus PRO e IsoMatch Tellus GO+ sono stati progettati per fornire un facile controllo della macchina e per un’agricoltura sempre più efficiente. In particolare:

– IsoMatch Tellus Pro da 12” è il cervello cui vanno connesse tutte le macchine Isobus e la piattaforma su cui far ruotare tutte le nuove applicazioni della Precision Farming. Con il suo esclusivo doppio schermo consente di gestire due macchine contemporaneamente.

– IsoMatch Tellus GO+ consente di controllare la macchina in modo semplice. Infatti, risulta facile da impostare grazie ai tasti soft ed al touch screen da 7 pollici. Per un controllo ottimale anche durante la guida, è possibile utilizzare i tasti non soft e il selettore rotativo.

– IsoMatch InLine, barra luminosa montato sul cruscotto, permette di arrivare in modo semplice possibile alla linea di lavoro prefissata. Il display dell’IsoMatch InLine mostra anche lo stato delle sezioni della macchina, agevolando l’operatore nel controllo delle funzionalità della seminatrice (o di un’altra macchina operatrice).

– IsoMatch Global 2 è l’antenna D-GPS per la gamma di prodotti IsoMatch. Permette la navigazione satellitare per il controllo di sezioni specifiche, dosaggio variabile, guida manuale e mappatura del campo.

– IsoMatch Eye è una videocamera sviluppata per l’uso con terminali IsoMatch Tellus Pro e Go+. IsoMatch Eye fornisce alternativamente sia la visuale frontale che quella  posteriore.

– IsoMatch MultiEye consente di connettere ai monitor IsoMatch Tellus Pro e Go+ diverse videocamere. Si può quindi passare da una videocamera all’altra senza il bisogno di un ulteriore schermo dedicato in cabina. IsoMatch MultiEye incrementa ulteriormente il livello di controllo sulla macchina e sulle operazioni; anche in condizioni di lavoro notturne grazie alla presenza di luci LED integrate. 

A cura di Pier Luigi Scevola

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here