La nuova gamma Optimer di Kuhn

0
354

Kuhn ha rinnovato la gamma di erpici a dischi indipendenti Optimer con modelli che offrono larghezze di lavoro da 3 a 12 metri, suddivisi nelle serie Optimer L e Optimer XL che sostituiscono la gamma precedente. Si tratta di erpici a dischi indipendenti caratterizzati da calotte del diametro di 510 mm o di 620 mm ed equipaggiabili con una vasta offerta di rulli ed utensili: 9 diversi rulli, moduli frontali e tramogge per la semina.

I dischi dal diametro di 510 mm degli erpici Optimer L offrono un’elevata velocità di rotazione ed eseguono una buona lavorazione del terreno da 3 a 10 cm di profondità. Il diametro del disco influenza direttamente la lavorazione ed in particolare il disco Optimer diametro 510 mm risulta molto valido per:

– la regolazione del flusso del terreno per una miscelazione ottimale, anche durante le lavorazioni superficiali,

– l’impiego nella tecnica della falsa semina ottenendo un buon affinamento del terreno,

– le lavorazioni primaverili per ottenere un buon affinamento del terreno,

– la lavorazione superficiale del terreno inglobando residui colturali,

– l’arieggiamento e la miscelazione del terreno, anche in presenza di biomasse.

I dischi di diametro 620 mm degli erpici Optimer XL garantiscono una buona lavorazione e miscelazione del terreno fino alla profondità di 15 cm. Risultano molto validi nella:

– lavorazione poco profonda del terreno con inglobazione delle stoppie a profondità da 5 a 8 cm, per la tecnica della falsa semina con una limitata perdita di umidità del terreno e per la distruzione meccanica di erbe infestanti e/o interramento delle colture di copertura,

– incorporamento nel terreno delle stoppie da 8 a 15 cm e per l’interramento di residui colturali consistenti come gli stocchi di mais o per interrare grandi quantità di letame,

– ottimizzare la miscelazione paglia-stoppie/terreno e accelerare la decomposizione dei residui colturali,

– creare un effetto pacciamante con stoppie, paglie e controllare parassiti come lumache e topi.

I modelli portati con larghezza di lavoro da 3 a 6 metri sono adatti per trattori da 120 a 300 CV e soddisfano l’esigenza di dimensioni compatte e buona maneggevolezza.

I modelli trainati Optimer XL 6000, 7500, 9000 e 12000 ampliano la gamma, offrendo ai contoterzisti e alle grandi aziende di seminativi una migliore qualità di miscelazione ad alta velocità. Sono adatti per trattori da 180 ad oltre 550 CV.

In particolare, Optimer XL 9000 e XL 12000 sono dotati di serie della tecnologia Steady Control per un migliore controllo della profondità di lavoro indipendentemente dalle condizioni del terreno e del suo profilo. A differenza dell’alleggerimento al suolo ottenuto esclusivamente con sistemi con bombole di azoto, Steady Control gestice l’olio idraulico tra il trattore ed i cilindri di regolazione senza fluttuazioni di pressione. Steady Control fornisce così una risposta immediata alle condizioni del terreno e la qualità del lavoro risulta uniforme ed omogenea su tutto il campo, anche ad alta velocità.

 A cura di Pier Luigi Scevola

Guarda il Video