Generazione A: BASF premia l’agricoltura di domani

1583


Preservare il pianeta attraverso soluzioni sostenibili significa anche sensibilizzare i giovani al potere dell’innovazione. BASF desidera offrire un contributo concreto in termini di idee e soluzioni, alimentando un dialogo aperto e costruttivo con il mondo della scuola. In quest’ottica s’inserisce il progetto rivolto a tutti gli istituti italiani ad indirizzo agrario “Generazione A – BASF premia l’agricoltura di domani”.
Da oltre 150 anni BASF è consapevole del ruolo primario svolto dagli Agricoltori nel dar forma al futuro della società. Una consapevolezza che, nel 2013, è stata tradotta in una serie di attività di sensibilizzazione orientate a “L’Agricoltore, il più grande lavoro sulla Terra”. In questo contesto si inserisce anche il progetto “Generazione A – BASF premia l’agricoltura di domani”.
Con l’iniziativa “Generazione A – BASF premia l’agricoltura di domani” BASF si rivolge agli studenti delle Scuole Superiori a indirizzo agrario italiane. Il progetto, giunto alla sesta edizione, invita gli studenti di oltre 300 istituti agrari a raccontare attraverso una foto o un video perché l’Agricoltore sia il più grande lavoro sulla Terra. Un’iniziativa che rappresenta un concreto esempio di attività sostenibile, essendo dedicata alle nuove generazioni esortando le scuole a farsi promotrici dell’orgoglio agricolo, con lo scopo di sensibilizzare la società nei confronti di chi, ogni giorno, si dedica con sacrificio e dedizione al lavoro della terra.
BASF, affiancata da una giuria di esperti, premierà i quattro progetti più meritevoli.