Utilizzare le connessioni giuste per seminare produttività

0
635

I raccordi idraulici di alta qualità sono fondamentali per le prestazioni del settore agricolo, ma i sistemi multiplate sono in grado di andare ancora oltre, permettendo di realizzare soluzioni ancora più compatte, efficaci e a basso consumo.

Le aziende agricole moderne chiedono molto ai macchinari conoscendone le condizioni operative estremamente dure. Per questo motivo, le macchine agricole devono essere più potenti e compatte, in grado di muoversi più velocemente, di sterzare con più precisione e di sollevare carichi più pesanti. Con pressioni di esercizio sempre più elevate e vani motore sempre più piccoli, è particolarmente importante utilizzare collegamenti idraulici di altissima qualità. In genere, i raccordi per alta pressione sono carenti in termini di portata, ma i progetti recenti sono caratterizzati da materiali più resistenti e passaggi ottimizzati per compensare questo problema, permettendo di realizzare macchine più potenti con perdite di energia minori e un consumo di carburante migliorato. Queste caratteristiche rendono possibile anche una maggiore flessibilità di progettazione, derivante dalla possibilità di utilizzare tubi flessibili più piccoli e più leggeri.

 

Moltiplica i vantaggi con i sistemi Multiplate

I macchinari del settore agricolo contengono molti connettori idraulici, per questo motivo i sistemi multiplate sono in grado di offrire numerosi vantaggi. Rendendo possibili più collegamenti idraulici contemporaneamente, questi sistemi sono in grado di ottimizzare produttività e prestazioni.

Quando si valuta l’utilizzo di un sistema multiplate per applicazioni agricole, bisogna porsi alcune importanti domande:

È più piccolo e più leggero?

Più un sistema è piccolo e leggero, più flessibile è il suo design rendendo possibile la realizzazione di macchine più compatte e ad alta efficienza energetica. Inoltre, spostare gli attacchi e creare collegamenti durante l’assiemaggio, l’installazione e la manutenzione, risulterà più semplice.

È facile da utilizzare?

Alcuni sistemi multiplate possono essere difficili da utilizzare, per cui è fondamentale sceglierne uno che semplifichi quanto più possibile le operazioni.

È affidabile?

Scegli un sistema multiplate con un robusto meccanismo interno e una protezione dalla corrosione a lungo termine.

Qual è l’impatto sulle operazioni di manutenzione?

Sostituire un raccordo sul posto dovrebbe essere un’operazione semplice al fine di ridurre al minimo i tempi di inattività.

Resiste alla sporcizia?

Scegli un sistema multiplate in grado di prevenire la contaminazione.                         

È in grado di soddisfare esigenze specifiche?

Alcuni sistemi multiplate offrono una struttura realizzata con diversi materiali, nonché raccordi speciali per soddisfare requisiti diversificati.

Lavorare duramente per semplificare le cose

In grado di accettare da due fino a sei raccordi contemporaneamente, il nuovo sistema multiplate Eaton tiene in considerazione tutti questi fattori. Ideale per qualsiasi applicazione agricola che richiede più collegamenti idraulici per la trasmissione della potenza, la soluzione Eaton ha come obiettivo quello di semplificare notevolmente i collegamenti di tubi flessibili. Ad esempio, un meccanismo di collegamento interno ergonomico riduce al minimo i requisiti di forza e angolo di rotazione per il collegamento. Gli operatori possono inoltre realizzare un collegamento senza sforzo, premendo semplicemente un pulsante.

In grado di garantire pressioni e portate molto più elevate rispetto agli standard ISO 16028, il nuovo sistema multiplate Eaton è l’ideale per qualsiasi macchinario agricolo che deve resistere a shock idraulici moderati. Combinando un’elevata pressione di esercizio con un’eccellente coefficiente di sicurezza, questo prodotto rappresenta una soluzione pressoché unica nel mercato odierno.

Il sistema multiplate permette anche di sostituire facilmente i collegamenti sul posto con strumenti standard. Se configurato per collegamenti in pressione, il sistema accetta collegamenti manuali fino a 350 bar, permettendo quindi di risparmiare il tempo solitamente dedicato alla depressurizzazione. Inoltre, la soluzione Eaton mantiene pulita la linea idraulica durante il funzionamento, permettendo agli agricoltori di ridurre i ritardi e i costi di manutenzione.

Numerose funzioni integrate aiutano ad evitare la contaminazione, ad esempio una protezione antipolvere che ripara i raccordi femmina e una guarnizione integrata che impedisce qualsiasi contatto con lo sporco, mentre il rivestimento Guardian Seal assicura un’eccezionale protezione dalla corrosione.

Offrendo un’ampia gamma di personalizzazioni, il sistema multiplate Eaton può adattarsi alle esigenze di quasi tutte le macchine del settore agricolo. Le opzioni comprendono collegamenti elettrici, nonché raccordi specifici per il passaggio di acqua o aria.

La presenza globale di Eaton, i servizi ad elevato valore aggiunto e l’ampio portfolio di Fluid Conveyance supportano ulteriormente questi benefici. Indipendentemente dal componente idraulico, dal servizio di supporto o dal Paese, Eaton è in grado di soddisfare la maggior parte delle esigenze per aiutare le aziende a realizzare macchinari agricoli più compatti, potenti e a ridotto consumo di carburante.

Di Christian Kuenstel, Product Manager, connettori, Hydraulics EMEA, Eaton

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here