I nuovi Claas Nexos Stage V

0
234

I nuovi Claas Nexos Special sono contraddistinti da un moderno design che si ricollega a quello delle attuali Lexion e Trion. Il particolare profilo del cofano non solo conferisce un aspetto dinamico, ma conferisce maggiore rigidità alla struttura che protegge il motore, inoltre concede all’operatore una migliore visibilità anteriore.

La riprogettazione della gamma ha coinvolto anche sue denominazioni: le serie Nexos VE, VL e F con larghezze di 1,0m, 1,25m e 1,45m sono così diventate le serie S, M e L con larghezze esterne identiche. Inoltre la gamma è stata arricchita con il nuovo modello Nexos XL con 1,55 m di larghezza esterna e dalle serie Nexos MD e Nexos LD a base stretta e piatta da 1,25 m e 1,45 m per i frutteti. Nexos MD e LD sono disponibili solo senza cabina, NEXOS L e XL possono essere ordinati senza cabina.

Il modello di punta della gamma è il Nexos 260, disponibile in versione cabinata per le serie di modelli NEXOS S, M, L e XL. Con cinque modelli ciascuno, le serie dei trattori Claas Nexos coprono una gamma da 75 a 120 CV di potenza massima (NEXOS XL: quattro modelli da 85 a 120 CV). Le serie Nexos MD e Nexos LD comprendono ciascuna quattro modelli da 75 a 103 CV di potenza massima.

Il nuovo motore a quattro cilindri 3.6 Litri di FPT è a norma Stage V grazie al post-trattamento dei gas di scarico SCR. L’intervallo di cambio dell’olio è di 600 ore di funzionamento.

Per i nuovi modelli Nexos la trasmissione powershift di Claas è stata ulteriormente sviluppata. Con i due rapporti Twinshift powershift sono  disponibili 30 AV + 15 RM; con l’inversore meccanico sono disponibili 30 retromarce. Nella variante ECO, la velocità massima di 40 km/h viene raggiunta a 1.700 giri/min. Ė anche possibile scegliere il comodo inversore idraulico Revershift.

Grazie alla nuova funzione Smart Stop quando si preme il freno a pedale, la trasmissione si disinnesta automaticamente e si reinnesta automaticamente dopo il rilascio del pedale del freno. Ciò rende più facile la frenata e l’avviamento su pendii o agli incroci, così come le manovre durante il lavoro con il caricatore frontale.

La nuova cabina a 6 montanti è sospesa da blocchi silenziosi, offre grande spazio per le gambe, comfort e sicurezza anche quando si sale e si scende. L’area di lavoro a destra del conducente è stata ridisegnata, la leva del cambio corta consente cambi di marcia veloci, precisi e facilita l’entrata e l’uscita dalla porta di destra.

L’operatore è protetto da polveri, aerosol e vapori pericolosi per la salute dal sistema di filtraggio della cabina di categoria 4, completamente integrato nel tetto. La cabina, inoltre, impedisce l’ingresso di sostanze pericolose e riduce il livello di rumore. Il tetto di nuova concezione può essere equipaggiato con fino a otto fari – sia in versione alogena o nella versione LED e con il LED Light Package Premium, Nexos trasforma la notte in giorno.

I trattori Nexos della generazione Stage V mantengono alcune caratteristiche che hanno resa famosa la serie precedente. Per esempio, l’assale anteriore con design multi-link Proactiv sospeso e controllato. Oppure, il potente sistema idraulico con portata standard di 87 l/min, fino a quattro valvole a doppio effetto possono essere azionate e controllate meccanicamente o elettroidraulicamente. Le forze di sollevamento fino a 3,11 t nella parte posteriore e fino a 2,8 t nella parte anteriore.

Il controllo integrato della PTO con funzionamento elettroidraulico insererisce e disinserisce automaticamente gli attrezzi. Il Nexos è dotato di serie di PTO posteriore a 540 giri/min. Una doppia PTO con 540/540E o 540/1.000 giri/min è disponibile in opzione.

A cura di Pier Luigi Scevola