Attrezzature Celli per i terreni tenaci

0
219

Anche nella lavorazione dei terreni pesanti e duri, i macchinari Celli sono molto apprezzati per la loro robustezza e precisione della lavorazione. Sono questi i principali plus per i quali la gamma Celli viene scelta anche nel mercato polacco, dove nel 2020 Celli ha raddoppiato il fatturato rispetto ai 12 mesi precedenti. In tale contesto i top-seller sono: gli erpici fissi GO, le vangatrici Z90 e le trinciatrici Vega, utilizzate nei frutteti (meleti) che circondano la capitale Varsavia.

Fig.01 L’interrasassi Lothar è uno dei macchinari Celli più richiesti in Polonia

Fig.02 La vangatrice Z90 è molto apprezzata nei frutteti 

Nell’area centro-settentrionale della Polonia, caratterizzata da pascoli e coltivazioni foraggere, trovano applicazione i ripuntatori Steel-P idropneumatici e i frangor fissi, come quelli della serie Tiger. Nella zona centro-meridionale, dove predominano le coltivazioni di ortaggi, hanno grande successo gli interrasassi come Lothar, Thor e Ares, che possono essere combinati con il modulo baulatore (al posto del rullo posteriore livellatore) per creare letti di semina pre-formati nello strato più morbido di terreno che la precedente azione dell’interrasassi ha creato in superficie.

Fig.03 Il ripuntatore Steel-P idropneumatico è vincente nei terreni tenaci dell’area centro settentrionale della Polonia

A cura di Pier Luigi Scevola

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here