L’importanza di avere i cingoli

0
95
BCS Sky Jump

I trattori cingolati stanno vivendo una seconda giovinezza. Sulla base di nuove tecnologie che aumentano la polivalenza e l’impiego anche negli spostamenti su strada, si affacciano su un mercato diverso dal passato. I cingoli in acciaio stanno cedendo terreno ai cugini in gomma con buona pace dei puristi. Un trend iniziato con l’arrivo dei grandi trattori cingolati ad alte prestazioni che hanno fatto furore nelle aziende dei contoterzisti. E che continua oggi con applicazioni sempre più specifiche. Senza dimenticare ovviamente i classici cingoli in acciaio che sono insostituibili aiutanti in molti contesti della nostra penisola. I cingoli in gomma si sono imposti grazie a soluzioni che permettono di adattare anche trattori ordinari con l’installazione di specifici componenti. Un classico esempio ci arriva da BCS che, con il modello Sky Jump, ha immesso sul mercato una macchina con trazione mista cingolo/ruote in grado di risolvere problematiche trasversali. Dalla trazione su pendenze importanti, alla minore compattazione del terreno, alla galleggiabilità su terreni cedevoli. A fronte di un costo di installazione ragionevole se si effettua una corretta valutazione costi/benefici. Per i cingoli in gomma il passo dai trattori ad alte prestazioni alle mietitrebbie è stato breve. Così come oggi è altrettanto breve la transizione verso le pale gommate, soprattutto quelle telescopiche, che guadagnano in stabilità e trazione. Una tendenza che sarà sempre più marcata grazie a una diffusione crescente dei cingoli e a una loro graduale e fisiologica diminuzione dei costi. Un caso analogo è accaduto, nel settore contiguo delle macchine movimento terra, con le mini pale cingolate. Viste in un primo tempo come possibile specifica alternativa alle mini pale gommate, hanno poco alla volta soppiantato le sorelle convenzionali. Tanto da arrivare, oggi, al 60% del mercato di categoria dominato dai piccoli mezzi cingolati. Sicuramente con i trattori non si arriverà a tanto ma, sicuramente, i mezzi cingolati sono destinati ad aumentare per molti evidenti vantaggi operativi. La presenza sempre più importante, agli eventi di settore, delle aziende specializzate nella progettazione e costruzione di componenti per macchine a cingoli è un chiaro segno di questa tendenza. I cingoli, soprattutto quelli in gomma, stanno abbandonando le applicazioni di nicchia per essere sempre più presenti nelle aziende agricole. Nella foto: il BCS Sky Jump è un trattore che ha sdoganato in modo efficace l’accoppiata cingoli-pneumatici.

Costantino Radis

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here