Yield Kit, la novità di Bayer per l’agricoltura digitale

0
413

Bayer lancia Yield Kit, un sistema che trasforma in poco tempo e ad un costo contenuto qualsiasi mietitrebbia di vecchia generazione da analogica a digitale. Grazie a questo supporto, l’agricoltore potrà gestire con maggiore precisione i propri appezzamenti, massimizzando le rese ed ottimizzando l’impiego di input produttivi. Ovvero, fornire alle colture ciò di cui hanno bisogno, quando e solo dove ne hanno bisogno, senza sprechi.

Per sapere come gestire in quest’ottica ciascun campo, un elemento fondamentale è l’utilizzo delle mappe di produzione, in cui sono racchiusi i dati produttivi di un appezzamento. Attraverso la mappatura delle rese è possibile raccogliere dati che, una volta analizzati, aiuteranno a definire l’approccio agronomico ideale per l’anno successivo.

Nel mondo dell’agricoltura di precisione la mappatura delle rese assume un ruolo fondamentale per conoscere i propri appezzamenti e quantificare i vantaggi. Con Yield Kit di Climate FieldView questa tecnologia è oggi alla portata di tutti e per qualsiasi mietitrebbia”, sottolinea Nikolas Mitroulias, Climate Activation Manager – Climate FieldView.

Yield kit: cos’è e come funziona

Il kit, che può essere montato in maniera autonoma dall’agricoltore in poco tempo attraverso una procedura di facile esecuzione, è compatibile con qualsiasi mietirebbia, indipendentemente dal marchio, modello o anno di produzione. Si compone di un sensore di resa e di uno che misura l’umidità della granella. I due sensori, installabili sull’elevatore della granella pulita, sono poi collegati ad una antenna gps che permette di geolocalizzare il dato raccolto.

Grazie a FieldView Drive, un device compatto che può essere collegato a Yield Kit, i dati raccolti vengono quindi inviati via Bluetooth e in tempo reale sul portale Climate FieldView – la piattaforma di Bayer per l’agricoltura 4.0. All’interno di quest’ultima, gli utenti possono finalmente veder trasformarti i dati grezzi generati dalla mietitrebbia in informazioni agronomiche, analizzarli metro quadro per metro quadro e ricavarne infine prescrizioni di semina, concimazione e irrorazione utili alla massimizzazione della produttività aziendale.

Inoltre, decidendo di trasformare la propria mietitrebbia da analogica in digitale attraverso lo Yield Kit, è possibile rientrare nell’ambito di applicazione del credito d’imposta per l’agricoltura 4.0, nella misura del 40% del costo di acquisto.

Maggiori informazioni: www.climatefieldview.it/yield-kit/