Valtra T 235 Direct: potenza e facilità d’uso

0
207

 

 

Potenza, comfort, ergonomia e facilità d’uso sono l’essenza del Valtra T 235 Direct. ll suo motore Agco Power 74 AWF Stage V a 6 cilindri di 7,4 Litri è stato progettato per durare nel tempo ed offrire sempre grandi prestazioni grazie ai bassi regimi e alla coppia elevata. Tra l’altro il regime minimo del motore è di soli 650 giri/min con un  significativo abbassamento del consumo di carburante e del livello di rumorosità. Questo motore offre la potenza massima nominale di 162 kW / 220 HP e una coppia massima di 900 Nm che, grazie alla funzione booster SigmaPower aumentano a 930 Nm di coppia massima e 184 kW / 250 HP di potenza massima. La tecnologia SCR con AdBlue consente di abbattere efficacemente le emissioni inquinanti e di rispettare i severi parametri dello Stage V. Inoltre, come tutti i motori AgcoPower adottati da Valtra, è dotato di regolazione idraulica del gioco delle valvole ed ha un intervallo di manutenzione di 600 ore.

La trasmissione Direct CVT del Valtra T 235 Direct ottimizza prestazioni e consumi di carburante grazie all’impostazione nelle aree quattro operative A – B – C – D. Nel dettaglio, l’area operativa A da 0 a 9 km/h è ideale per le operazioni che richiedono una trazione continua, per esempio l’aratura. L’area operativa B da 0 a 18 Km/h è ideale per le operazioni di semina o per la gestione del foraggio in campo. L’area operativa C da 0 a 27 km/h è ideale per i trasferimenti e i trasporti in strade bianche. L’area operativa D da 0 a 40 km/h (50 km/h dove consentito) ideale per i trasporti su strada. Inoltre è talmente evoluta che può lavorare sia in modalità manuale che automatica.

L’impianto idraulico è dotato di una pompa a pistoni Load Sensing che offre una portata standard di 115 l/min nella configurazione standard. La portata nelle configurazioni opzionali può aumentare a 160 l/min o 200 l/min. Il sollevatore posteriore della capacità di 95 kN e il sollevatore anteriore della capacità di 51 kN rendono il Valtra T 235 Direct idoneo alla gestione dei più pesanti attrezzi.

La cabina dotata di sospensione assicura un comfort di alto livello; è molto spaziosa, ben rifinita, offre un’ampia visibilità. Dotata del moderno bracciolo Smart Touch consente di gestire tutte le funzioni del T 235 Direct comodamente seduti usufruendo di un ambiente climatizzato, silenzioso e sicuro.

A cura di Pier Luigi Scevola