Un accordo dedicato agli Agrotecnici

1474

BNL Gruppo BNP Paribas e il Collegio Nazionale degli Agrotecnici (CNAAL) hanno siglato un accordo dedicato agli iscritti all’Albo. La partnership, attraverso un’offerta commerciale specifica, punta ad affiancare i professionisti del settore nelle esigenze bancarie connesse alla propria attività. La Banca, infatti, mette a disposizione, oltre a un conto corrente dedicato, anche finanziamenti a breve, medio e lungo termine; un prestito chirografario; leasing finanziari per l’acquisto di beni mobili o immobili necessari allo svolgimento dell’attività professionale. Con questa intesa, BNL e il CNAAL rinnovano una collaborazione attiva già negli anni ’90 e che punta, inoltre, ad incentivare nuovi investimenti nel settore agricolo.

«Questa nuova intesa – ha affermato Luca Bonansea, Responsabile Retail Banking di BNL –  conferma il supporto e la vicinanza della Banca a un comparto economico di eccellenza e di rilevanza per il Paese, qual è il settore agrario ed il suo indotto. BNL, infatti, propone iniziative e soluzioni dedicate al sostegno dell’imprenditoria nazionale e locale, grazie alla propria esperienza e all’appartenenza ad un gruppo internazionale come BNP Paribas, attivo in circa 80 paesi nel mondo».

«Il rinnovato accordo con BNL – ha dichiarato Roberto Orlandi, Presidente del Collegio Nazionale degli Agrotecnici e degli Agrotecnici laureati – consentirà ai singoli iscritti nel nostro Albo di avere un rapporto privilegiato con questo Istituto bancario ma, soprattutto, permetterà ai liberi professionisti, nell’esercizio della loro attività, di poter contare su di un partner di primaria importanza cui indirizzare la clientela, in particolare in vista dei Programmi di Sviluppo Rurale 2014-2020».

La rete dell’Albo del Collegio Nazionale degli Agrotecnici e Agrotecnici laureati è organizzata in 61 sedi collegiali territoriali, 16 federazioni regionali ed interregionali e conta oltre 14.000 professionisti iscritti; ogni anno circa 1.000 giovani sostengono gli esami di Stato abilitanti per l’iscrizione all’Albo nazionale. Fanno inoltre riferimento al settore degli Agrotecnici anche diverse strutture societarie e Centri di formazione che provvedono all’avvio alla professione dei neo iscritti.

BNL Gruppo BNP Paribas è banca di riferimento anche del comparto agrario. L’offerta dedicata agli imprenditori agricoli si articola in un sistema integrato di soluzioni specifiche: particolare attenzione è riservata ai finanziamenti per innovazione tecnologica e per la realizzazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili quali biomasse, eolico, fotovoltaico ed idroelettrico. Per supportare l’internazionalizzazione e l’export delle aziende agricole, infine, BNL offre consulenza specifica per la costituzione in reti d’impresa, in modo da facilitare l’accesso ai mercati esteri anche alle imprese di dimensioni più contenute.