TIM vince il Premio AE50 negli USA

0
469

L’11 febbraio scorso l’AEF (Agricultural Industry Electronics Foundation e.V.) è stato insignito del Premio AE50 all’Agricultural Equipment Technology Conference di Louisville/Kentucky per la sua soluzione ISOBUS TIM (Tractor Implement Management). L’ASABE (American Society of Agricultural and Biological Engineers) consegna questo importante premio ogni anno. “Congratulazioni all’AEF per la vincita di questo premio grazie alla sua soluzione TIM ISOBUS, un’interfaccia innovativa che aumenta significativamente la comunicazione tra il trattore e i suoi attrezzi,” ha affermato il Dr. Bernhard Schmitz, Direttore, EME Fuse & Commercial Services AGCO. “Nel suo ruolo di membro fondatore dell’AEF, AGCO è stata fondamentale nello sviluppo dello standard TIM sulla certificazione dell’interfaccia.”

TIM (Tractor Implement Management) è una soluzione ISOBUS che consente per la prima volta di controllare il trattore da un attrezzo, rendendo il lavoro più efficiente e preciso. “Fendt offre già la soluzione TIM come optional sui modelli di trattore ProfiPlus a partire dalla serie Fendt 500 Vario fino alla serie Fendt 1000 Vario,” afferma Adrian Hackfort, Direttore, Product Management Global Fuse Technologies. “Questi trattori Fendt possono essere controllati attraverso il carro foraggero Tigo XR così come dagli irroratori Fendt Rogator 300,” dice l’ingegnere.

Il carro foraggero usa le funzioni TIM per gestire ad esempio la velocità del trattore. Determina la migliore velocità di lavoro per raccogliere il prodotto in base alla quantità di prodotto lungo l’andana, mentre il Fendt Rogator 300 può controllare la velocità di avanzamento per minimizzare la deriva durante la distribuzione dei prodotti fitosanitari e guidare efficientemente. TIM è una nuova funzionalità ISOBUS che al momento è sottoposta al test di conformità AEF. Una volta superato il test, le macchine Fendt saranno in grado di comunicare con ogni tipo di macchina certificata da AEF.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here