T6 Methane Power promuove la sostenibilità al Giro d’Italia 2022

0
225

Per diffondere il suo messaggio a favore dell’agricoltura sostenibile, New Holland Agriculture espone un trattore T6 Methane Power lungo il percorso del Giro d’Italia 2022, evento sportivo di livello mondiale di cui New Holland Agriculture è sponsor ufficiale.

T6 Methane Power rappresenta un autentico punto di svolta: è capace di un’impronta di carbonio negativa quando è alimentato con biometano generato dai reflui zootecnici e di offrire eccellenti prestazioni. Inoltre, presenta anche tutte le caratteristiche che hanno reso il T6 uno dei trattori preferiti dagli agricoltori.

Il T6 Methane Power viene esposto con una livrea appositamente studiata per il Giro d’Italia. Livrea presentata per la prima volta su un T5.120 Dynamic Command alla Fieragricola di Verona. Con questa personalizzazione, ispirata alla “Maglia da Leader” del Giro d’Italia, T6 Methane Power rappresenta la dedizione alla performance e alla sostenibilità che New Holland condivide con la grande corsa italiana.

“Il trattore T6 Methane Power rappresenta il culmine del lavoro di New Holland nello sviluppo della tecnologia a metano e uno dei tanti risultati tangibili della nostra strategia Clean Energy Leader,” ha commentato Carlo Lambro, New Holland Brand President. “Noi di New Holland teniamo molto a rendere possibile e promuovere un’agricoltura sostenibile, efficiente e redditizia attraverso tecnologie avanzate, connettività estesa e sistemi di propulsione affidabili. Il trattore T6 Methane Power, già in produzione e disponibile per i nostri clienti, è un anello fondamentale del ciclo virtuoso della nostra Energy Independent Farm, in grado di produrre a emissioni zero.”

New Holland diffonde ulteriormente il suo messaggio di sostenibilità partecipando al Giro-E 2022 – il Giro d’Italia a pedalata assistita, con un Team composto da dipendenti, concessionari e clienti. Unica corsa a tappe per biciclette a pedalata assistita a livello mondiale, si svolge in contemporanea e sullo stesso tracciato del Giro d’Italia 2022, percorrendo gli ultimi tratti delle sue 18 frazioni qualche ora prima dei corridori professionisti.

“Il Giro-E ci offre l’opportunità di coinvolgere direttamente i nostri dipendenti, dealer e clienti nei nostri sforzi per diffondere il messaggio a favore dell’agricoltura sostenibile,” ha aggiunto Sean Lennon, Vice President Europe New Holland Agriculture. “E questo con l’entusiasmo per quella che sarà un’esperienza davvero indimenticabile per gli appassionati di ciclismo della nostra comunità New Holland.”

A cura di Pier Luigi Scevola