Semina di precisione con Matermacc

0
236

Mancano poche settimane al termine delle agevolazioni del 40% previste dal Governo italiano sull’acquisto di attrezzature agricole. Che cosa prevede il credito d’imposta per l’agricoltura 4.0? Introdotto nel gennaio 2021 rappresenta un’opportunità senza precedenti per tutte le aziende agricole che sono intenzionate ad usufruire di un aiuto concreto per l’acquisto di macchinari e attrezzature ad uso produttivo e per le imprese che vogliono fare un salto di qualità adottando soluzioni digitali applicate al settore agro-meccanico.

Per i prodotti riconosciuti come idonei alla “4.0”, fino al 31 dicembre 2022 è possibile ottenere un’agevolazione fiscale fino al 40% sugli investimenti effettuati. Ciò significa vedersi riconosciuti, tramite un rimborso sulle tasse, il 40% della spesa totale effettuata.

MaterMacc propone ai suoi Clienti vari prodotti rientranti in tale classificazione, tra questi la seminatrice di precisione MS 8130 EVO pensata per la semina su terreno lavorato o in condizioni di minima lavorazione. La serie EVO si contraddistingue per un elemento di semina appositamente progettato per lavorare a velocità comprese tra i 6 km/h e i 12 Km/h, conservando le caratteristiche di compattezza, robustezza e peso ridotto.

MS 8130 può rientrare negli sgravi fiscali previsti dall’Agricoltura 4.0 qualora abbinata a trattore opportunamente provvisto di sistema elettronico Isobus oppure – nel caso il trattore non sia dotato di tale tecnologia – attraverso MiPlus, l’innovativo ed unico sistema di controllo elettronico, sviluppato dall’ingegneria MaterMacc e montato di serie sul modello MS 8130 EVO.

MiPlus nasce dall’idea di creare un sistema operativo che non necessiti di cablaggi ingombranti e difficili da gestire in cabina. Infatti, il cuore del sistema MiPlus si trova in una ECU che trasmette le informazioni e l’interfaccia grafica via Wireless. In questo modo qualsiasi operatore fornito di Tablet, sia esso iOS o Android, potrà collegarsi alla ECU senza bisogno di cablaggi dedicati.

Lo schermo dati è proiettabile sia su smartphone che su tablet, con una grafica intuitiva.

La configurazione MiPlus, oltre a verificare che la semina in corso sia congrua ai parametri stabiliti dalla ISO 7256, mette in evidenza:

Qualità di semina: percentuale di doppi o fallanze per singola fila;

Popolazione: deviazione di ogni fila dai valori di investimento/distanza di semina impostati;

Indicazione delle file attive/spente;

Allarmi per devianza dai valori ottimali di semina;

Mancanza di seme.

Il modello MaterMacc MS 8130 EVO è dotato di telaio telescopico idraulico che consente di ridurre l’ingombro della macchina durante i trasferimenti stradali. La macchina è leggera e compatta ed il peso a sbalzo è molto limitato. Estremamente semplice nell’utilizzo, MS 8130 EVO è stata rivista nei dettagli tecnici e presenta le seguenti caratteristiche:

– Interfila di semina di 70 – 75 – 80 cm con possibilità d’interfile di 50 e 60 cm su 7 file

– Disponibile nelle versioni 6 o 7 file

– Disponibile sia nella versione meccanica che elettrica (si passa a MS8130 ELEKTRO)

Nella versione EVO sono già compresi di serie i seguenti accessori:

– Sistema elettronico MiPlus che dà la possibilità di accedere ai contributi dell’agricoltura 4.0 aggiungendo stacco file e abbonamento portale da remoto

– Tablet da 10” con supporto per cabina trattore

– Distributore MagicSem PLUS per performance elevate di velocità e precisione

– Tramoggia da 1200 L: grande capienza per una maggior efficienza in campo

– Doppia ventola per soffiare gli elementi laterali di concimazione

Tra i nuovi accessori compresi nel prezzo si segnala il Kit per la protezione delle api che consiste in convogliatori applicati sulla ventola della macchina che direzionano il flusso delle polveri da concia verso il terreno anziché in atmosfera. Questo importante accorgimento evita il pericolo di avvelenare le api, la cui presenza è fondamentale per l’equilibrio del nostro ecosistema.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here