Riduttrice di pressione elettro-proporzionale per pilotaggi idraulici in versione Fail-Safe

0
1187

I comandi elettro-proporzionali per gli azionamenti dei distributori oleodinamici e delle pompe, grazia anche all’affidabilità consolidata degli azionamenti elettronici, sono diventati lo stato comune dell’arte per una gran parte delle macchine da costruzione e agricole.

L’esigenza di ridurre i potenziali rischi di malfunzionamento ed i conseguenti danni a cose e persone, ha portato alla diffusione di dispositivi di monitoraggio più o meno sofisticati e che, causa costi, ingombri e l’aumento della complessità del sistema, ad oggi non hanno potuto trovare impiego in quella vasta gamma di macchinari di piccole e medie dimensioni quali ad esempio i mini escavatori, le mini pale, i piccoli trattori ecc.

Prendendo in considerazione esclusivamente le mini valvole elettro-proporzionali di pilotaggio, il potenziale rischio, derivante da carente manutenzione della macchina (presenza nel fluido idraulico di particelle inquinanti largamente superiori, per dimensioni e/o quantità, ai limiti prescritti), è costituito dalla possibile mancata richiusura del cursore valvola causa bloccaggio meccanico dello stesso. In pratica il sistema potrebbe non rispondere al comando dell’operatore di riposizionamento in neutro, con conseguente movimento incontrollato della macchina.

Per evitare di incorrere in tale specifico potenziale rischio, la Thomas propone una nuova variante della nota mini valvola proporzionale riduttrice di pressione PPCD04-NGPPRV ovvero la PPCD04-NGPPRV -FAIL-SAFE.

Si tratta di un’esclusiva Thomas coperta da brevetto: in caso di bloccaggio del cursore e conseguente indesiderato mantenimento in pressione della camera di pilotaggio (Pa=Pp), diseccitando il magnete si apre una via di scarico supplementare che abbatte tale pressione consentendo il ritorno in posizione neutra della spola del distributore o della cilindrata della pompa idraulica.

Soluzione semplice e affidabile, che non richiede componenti/controlli supplementari, che non modifica l’ingombro del componente finale e con un’incidenza di costo estremamente limitata.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here