Pro Belt: affidabilità e produttività

0
280

New Holland amplia la sua offerta di rotopresse a camera variabile con la nuova Serie Pro-Belt, versatile, dalle elevate prestazioni, affidabile nel tempo e che garantisce balle dalla forma perfetta con tutti i tipi di colture e condizioni.

Simon Nichol, Head of Hay & Forage Product Management (falcia-andanatrici semoventi, taglio e preparazione del raccolto, rotopresse e presse per balle quadrate compatte e rimorchi per balle), ha così commentato: “Abbiamo sviluppato la Serie Pro-Belt per soddisfare le esigenze specifiche dei contoterzisti e degli agricoltori che fanno registrare un elevato utilizzo annuale delle proprie presse. L’affidabilità è un fattore chiave del suo successo, in quanto si comporta ugualmente bene sia durante le finestre di raccolta anticipate che posticipate. Si distingue per la sua eccezionale produttività in tutte le condizioni di raccolta, assicurando un’elevata densità delle balle che contribuisce a mantenere le proprietà nutritive del prodotto appena raccolto. Inoltre, questa versatilità e queste prestazioni eccezionali sono racchiuse in una linea snella ed elegante”.

La nuova serie Pro-Belt è stata progettata sulla base del feedback che New Holland ha raccolto dai numerosi test drive condotti dai clienti in tutto il mondo, dal Nord America all’Australia, dalla Nuova Zelanda all’Europa (Italia compresa ndr). Durante i test drive sono state prodotte in totale 150.000 balle. I partecipanti ai test drive hanno indicato chiaramente le caratteristiche prestazionali che considerano fondamentali: versatilità nel passaggio da un prodotto all’altro, capacità, densità e aspetto delle balle.

Difatti, la nuova Serie Pro-Belt è stata concepita, realizzata e sviluppata per ottenere la massima affidabilità e durata. Ė dotata di trasmissione sdoppiata per un’elevata robustezza ed efficienza meccanica, ha un notevole design, un numero di componenti ridotto, parti in movimento molto resistenti, a favore della semplicità di funzionamento e dell’affidabilità .

Il rotore heavy-duty da 520 mm di diametro, in combinazione con la tecnologia Active Drop Floor, fornisce una resa elevata grazie all’alimentazione senza interruzioni, consentendo di ottimizzare al massimo la produttività. Infatti, le prestazioni della la nuova Serie Pro-Belt sono ottime sia nell’insilato che nella paglia secca: produce balle omogenee di densità elevata, compatte e perfettamente formate per semplificare la movimentazione e l’impilamento. Tra l’altro, la nuova Serie Pro-Belt può raccogliere e pressare fino a 30 tonnellate all’ora e 140 kg/mc di sostanza secca nella paglia, consentendo di lavorare più velocemente, ultimando il campo in meno tempo e con un minor numero di balle.

In preparazione del lancio ufficiale previsto per novembre alla fiera SIMA di Parigi e all’Eima di Bologna, New Holland presenterà in anteprima la nuova Serie Pro-Belt nel corso di dimostrazioni ed eventi locali in Francia, Italia e Gran Bretagna durante la prima metà del 2022.

A cura di Pier Luigi Scevola