Potenza e versatilità per vigneti e frutteti

389

L’innovativa serie di trattori McCormick X4F unisce potenza, tecnologia, versatilità e bene si addice alle manovre negli spazi stretti di frutteti e vigneti. L’emissionamento Stage V è garantito dall’efficiente sistema composto da filtro antiparticolato DPF a rigenerazione passiva, catalizzatore di ossidazione DOC e, per i modelli oltre i 75 CV, da catalizzatore a riduzione selettiva delle emissioni SCR e serbatoio AdBlue dotato  del pratico sistema di rabbocco rapido.

La serie X4F di McCormick presenta quali caratteristiche principali la trazione e la guida confortevole su strada garantite dal sistema Stop&Action che consente di arrestare il trattore premendo solo i freni integranti la gestione automatica della frizione, dalla cabina a sospensione meccanica, dall’assale anteriore sospeso e dal sistema ADS (Advanced Driving System), predisposto anche alla guida satellitare assistita. Oltre a tutto questo, è presente anche il protocollo di telemetria McCormick Fleet & Remote Diagnostic Management.

La serie X4F dispone di circuito idraulico a centro aperto, con una pompa da 30 litri al minuto per lo sterzo e 58 l/min per i servizi. È disponibile anche una terza pompa aggiuntiva da 30 l/min in tandem alla pompa servizi che, sommando i flussi dedicati alle utenze, offre una portata complessiva di 88 l/min dei quali 55 l/min erogati a soli 1.500 giri motore.

La serie X4F di McCormick vanta un intervallo di manutenzione del motore prolungato a ben 1.000 ore e la nuova trasmissione P3-Drive con 48AV+16RM, progettata e costruita in casa McCormick.

A cura di Pier Luigi Scevola