Pneumatici BKT per terreni agricoli fangosi

0
304

La filosofia di BKT è sempre la stessa, c’è uno pneumatico perfetto per ogni condizione d’uso. Anche per i terreni fangosi. Questo perché gli pneumatici che affrontano la sfida del fango sono stati appositamente studiati per lo scopo. La loro progettazione è infatti mirata a vincere diverse sfide che riguardano la trazione su un terreno “cedevole”, dove l’aderenza non è omogenea, dove è necessario che lo pneumatico si autopulisca rapidamente. Deve anche essere resistente alle lacerazioni e deve offrire la massima sicurezza e controllo alla guida.

Il design del battistrada di questi pneumatici è più aggressivo, per una maggiore presa e per farsi largo nel fango, grazie a tasselli più alti e distanziati tra loro. Questi consentono infatti allo pneumatico di scavare in profondità, facilitando l’aderenza, mentre la spaziatura più ampia aiuta l’autopulitura, una caratteristica estremamente importante quando si opera sulle superfici e sui terreni fangosi. Sono diverse le macchine agricole – dai trattori agli irrigatori, passando per i sollevatori telescopici – che si trovano a lavorare su terreni scivolosi e per loro BKT ha sviluppato delle gamme specifiche.

A partire da AGRIMAX ELOS, pensato per trattori che operano su terreni bagnati e paludosi. Questo pneumatico è stato progettato per assicurare un’eccellente trazione anche nelle condizioni di lavoro più complesse, come per esempio le risaie, oltre a un’ottima auto-pulitura grazie al battistrada extra-profondo. I fianchi di questo pneumatico sono inoltre dotati di cordoli di protezione per la massima sicurezza e protezione da eventuali urti o danneggiamenti. È disponibile in otto diverse misure.

Abituati ad operare nel fango sono anche gli irrigatori a pivot per cui BKT ha sviluppato AGRIMAX RI 818. Oltre a lavorare a basse pressioni per ridurre il compattamento del terreno e preservare le colture, questo pneumatico assicura ottima trazione, indispensabile quando si opera nei campi con condizioni di bagnato e umidità, tipicamente legate a questa applicazione. Inoltre, il disegno del battistrada offre eccezionali capacità di autopulizia e offre una maggiore stabilità sulle applicazioni in collina grazie al suo disegno direzionale. È disponibile in due misure: 280/85 R 24 e 320/85 R 38. Quest’ultimo presenta un tassello più profondo rispetto ai tradizionali pneumatici diagonali da irrigazione, per una maggiore aderenza.

Stesse caratteristiche anche per TR 117, pneumatico convenzionale specifico per le applicazioni di irrigazione con pivot centrale, disponibile in ben quattro misure: 11.2 – 24, 13.6 – 24, 14.9 – 24 e 11.2 – 38. Anche TR 177 è dotato di un disegno del battistrada speciale che aumenta il grip e consente un’ottima autopulitura.

Le altre due macchine che si trovano spesso a confrontarsi con terreni bagnati e umidi sono i polifunzionali sollevatori telescopici e i ragni da trincea, utilizzati per la pulizia e la manutenzione delle trincee agricole che sono abitualmente cedevoli. Per queste due applicazioni BKT propone CON STAR, che assicura grandi performance in qualsiasi condizione grazie al grip elevato, per via degli ampi ramponi che aumentano l’area di contatto con il terreno sottostante. La mescola “Cut-and-Chip resistant” garantisce inoltre resistenza e durata, mentre il disegno diagonale evita lo slittamento laterale, anche a pieno carico – elemento fondamentale per queste applicazioni. CON STAR è contrassegnato da un indice di carico 168 nella misura 440/80 – 24, può quindi arrivare a movimentare carichi fino a 5.600 kg senza perdere stabilità. Questo pneumatico è disponibile in 11 diverse misure.

Non sono solo i trattori a fare il lavoro “sporco”, ma sono molti e diversi i macchinari che devono impegnarsi al meglio anche sui terreni più difficili, come quelli fangosi. Gli pneumatici BKT sono pensati per rispondere a tutte le esigenze delle aziende agricole e nascono dal feedback diretto degli agricoltori, per aiutarli a vincere le sfide di ogni giorno. Questa è la filosofia di BKT.