Nuove versioni per i trinciargini

0
1215

In occasione di Fieragricola a Verona, Berti Macchine Agricole presenta al pubblico le nuove versioni dei trinciargini, la soluzione ideale per la pulizia di parchi, aree verdi, giardini, bordi di strade, fossati, argini e terreni inclinati in genere; sono adatte per la trinciatura di erba, residui vegetali, cespugli e sarmenti. La nuova gamma interessa in particolar modo i modelli TA e TA/S,  serie indicata per trattori con potenze comprese tra i 70 e 100 HP. Le migliorie apportate dall’azienda veronese riguardano la trasmissione con l’introduzione di un tendicinghia automatico e l’impiego di una scatola ingranaggi maggiorata rispetto al modello precedente; altra modifica riguarda la struttura dei bracci a parallelogramma che sono stati rinforzati. Anche la scocca ha subito modifiche, sul fianco destro è stata prevista una smussatura per evitare il trascinamento dei residui vegetali in fase di lavoro, inoltre è stato migliorato lo scarico posteriore, infine è stata introdotta anche una nuova valvola di sicurezza sul martinetto che regola l’inclinazione dell’apparato trinciante. Le trinciargini TA e TA/S sono disponibili in diverse misure che spaziano dai cm 140 della versione più piccola a quella più grande da cm 250.