Nona edizione del Campionato Italiano STIHL Timbersports

0
263

Ha avuto luogo nella cornice della Fiera Secolare della Madonna di Rogoredo la nona edizione del Campionato Italiano STIHL TIMBERSPORTS. Come di consueto, la gara è stata preceduta dalla Rookie Cup. Otto atleti provenienti da Italia, Svizzera e Repubblica Ceca si sono sfidati domenica 8 settembre. Pioggia e umidità non hanno fermato i giovani atleti che hanno lottato con tutte le loro forze per mettere in campo le tecniche apprese durante i camp annuali. A tenere alto il nome dell’Italia quattro giovanissimi: Alessandro Ciaponi, ormai un veterano dell’estasiante sport, Filippo Panzeri, Michel Perrin e Alberto Fumagalli. Per loro è stata la prima vera sfida sotto il cielo italiano (Alberto aveva già partecipato a appuntamenti all’estero). Nonostante la loro tenacia e forza di volontà, il vincitore indiscusso della serata è stato lo svizzero Oliver Reinhard. Insieme a lui sul podio il connazionale Robin Haas e il ceco Ivan Bambuskar. L’evento clou si è svolto il lunedì nel tardo pomeriggio. Alle 17.30 gli undici atleti della categoria PRO hanno dato il via alla gara partendo con la disciplina Underhand, seguita dalla Stock Saw e Standing Block Chop. I migliori otto sono passati alla fase successiva, mentre Adelindo Di Santolo, Enrico Perrone e Aldo Fogliazza sono stati eliminati. A seguire i concorrenti si sono sfidati nel Single Buck e Springboard. Qui Matteo Rizzi, Daniel Filippi e Diego Gabbrini abbandonano la gara mentre i migliori 5 si sfidano nell’ultima spettacolare sfida della Hot Saw. Con un susseguirsi di colpi di scena finali, il vincitore di questa nona edizione è Andrea Rossi, che dopo anni riesce nel suo obiettivo: portare a casa il titolo di campione. Con lui sul podio i due amici valtellinesi, Mattia Berbenni e Marco Locatelli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here