New Holland sponsor di Summit Rio+20

1735


Summit Rio+20 è la Conferenza delle Nazioni Unite sullo sviluppo sostenibile. New Holland conferma il suo interesse verso l’ambiente sponsorizzandolo.
Summit Rio+20 si terrà dal 13 al 22 giugno 2012 a Rio de Janeiro in Brasile e sarà una conferenza che vedrà riuniti i principali soggetti interessati in una serie di eventi di alto profilo mirati a garantire il rinnovato impegno politico per uno sviluppo sostenibile, a valutare i progressi compiuti fino ad oggi e le eventuali carenze riscontrate nell’attuazione delle delibere dei precedenti summit sullo stesso argomento e ad affrontare le nuove sfide che si profilano all’orizzonte. Organizzata congiuntamente dalla Convenzione delle Nazioni Unite per la lotta contro la desertificazione  (UNCCD), dalla Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (UNFCCC) e dalla Convenzione sulla biodiversità (CBD), la conferenza intende celebrare i progressi compiuti a partire dal primo summit di Rio, tenutosi 20 anni fa.
New Holland è uno degli sponsor ufficiali dell’evento: ciò si allinea con la strategia Clean Energy Leader del marchio. New Holland è all’avanguardia dell’agricoltura ecosostenibile dal 2006, con un impegno incessante per fornire alle aziende agricole e agroalimentari le tecnologie più moderne mirate a ridurre l’impatto ambientale dell’agricoltura, incrementandone al contempo la produttività e la sostenibilità.
Durante l’evento verranno affrontati temi chiave come gli investimenti per migliorare la biodiversità e ridurre la desertificazione, lo sfruttamento razionale del territorio e la lotta contro i cambiamenti climatici.  Particolare enfasi sarà posta sulla necessità di creare opportunità di sviluppo economico e strategie di mitigazione, oltre che sul bisogno urgente di sviluppare efficienze energetiche e nuove fonti rinnovabili. Queste sono alcune delle pietre miliari della strategia Clean Energy Leader di New Holland, che pone al centro del programma di sviluppo prodotti del marchio, concetti come la biomassa e la produzione di energia da parte degli agricoltori.