Motocoltivatori per mille impieghi

0
242

La grande versatilità dei motocoltivatori BCS è ben nota. BCS, infatti, produce motocoltivatori molto funzionali, dal design moderno e con sistemi, come l’esclusiva frizione PowerSafe con dischi multipli in acciaio a bagno d’olio, che garantiscono resistenza, comfort, sicurezza e prestazioni elevate.

In particolare, la versatilità dei motocoltivatori BCS 738 PowerSafe, 740 PowerSafe, 750 PowerSafe consente una molteplicità di impieghi dalla lavorazione del terreno alla la cura di orti e giardini, compresa la manutenzione del verde pubblico. Trovano utilissimo impiego anche nello sgombero neve.

Grazie alla maneggevolezza e alla facilità di utilizzo questi motocoltivatori BCS PowerSafe sono utilizzabili da un’ampia fascia d’utenza: dall’hobby farmer all’agricoltore professionista, dal privato al manutentore del verde.

In agricoltura i motocoltivatori BCS 738 PowerSafe, 740 PowerSafe, 750 PowerSafe sono impiegati soprattutto nello sfalcio interfilare in vigneti e frutteti o di aree incolte.

Infatti, possono essere accoppiati al trinciaerba monorotore a coltelli mobili BCS BladeRunner disponibile con larghezza di taglio da 60, 75, 90 e 110 cm. Dotato di trasmissione con ingranaggi in bagno d’olio e di una struttura in acciaio che ne garantisce una lunga durata, il monorotore di taglio è allestito con coltelli a Y che trinciano agevolemte rovi, arbusti, sterpaglie, sarmenti di potatura ecc. depositandoli, trinciati, in modo uniforme su tutta la larghezza di lavoro. È possibile il montaggio di palette tosaprato per l’utilizzo del BladeRunner come rustico tosaerba.

BCS 738 PowerSafe al lavoro con il trinciaerba BCS BladeRunner

 

In alternativa, questi motocoltivatori BCS possono essere accoppiati al trinciaerba monorotore a coltelli mobili BCS RollerBlade. Disponibile con larghezze di lavoro da 75 e 90 cm BCS RollerBlade è l’attrezzo ideale per utilizzi ‘heavy duty’. Infatti,  il monorotore di taglio è fissato su cuscinetti che sopportano le più tenaci sollecitazioni ed è dotato di coltelli a Y che hanno la meglio anche contro rovi, arbusti, sterpaglie, sarmenti di potatura ecc. Anche per BCS RollerBlade è possibile il montaggio di palette tosaprato che lo trasformano in un rustico ed efficace tosaerba.

BCS 750 PowerSafe al lavoro con il trinciaerba BCS RollerBlade

Altro attrezzo molto utile, soprattutto per chi si occupa di orticoltura, è l’aratro rotativo BCS GroundBlaster che risolve il problema dell’aratura e della successiva fresatura, integrando le due operazioni in una sola lasciando il terreno pronto per la semina.

L’aratro rotativo BCS GroundBlaster è indispensabile per il dissodamento di piccole superfici da coltivare in cui sarebbe impossibile operare con aratri tradizionali. Effettuando più passate, può anche essere utilizzato per la creazione di solchi per facilitare l’irrigazione.

A cura di Pier Luigi Scevola

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here