Molti premi per Fendt negli USA

0
466

Ogni anno l’American Society of Agricultural and Biological Engineering e l’Association of Equipment Manufacturers (AEM) premiano le 50 innovazioni più importanti. Quest’anno ben sei prodotti Fendt hanno vinto il prestigioso premio AE50 ed il sistema DynaFlex AutoDock ha ricevuto il Premio Davidson.

Fendt 700.

Nel dettaglio, per quanto riguarda i trattori, la serie Fendt 700 Vario ed il Fendt 1100 Vario MT hanno ricevuto il Premio AE50. La serie Fendt 700 Vario presenta la nuova filosofia operativa FendtONE, può anche essere allestita in versione row-crop con la carreggiata da 60 pollici per applicazioni di colture a file. Il Fendt 1167 Vario MT è il trattore cingolato più potente al mondo dotato di trasmissione a variazione continua e si avvale della tecnologia Fendt VariotronicTI Turn Assistant, parte del pacchetto completo FendtTI Headland, per il lavoro agricolo altamente professionale e la gestione delle manovre a fine campo.

Fendt 1100.

“Con Fendt 700 Vario e Fendt 1100 Vario MT, quest’anno ASABE premia due serie di trattori Fendt. Queste serie di trattori standard e cingolati hanno in comune potenza, comfort e tecnologie innovative. Questo premio conferma che Fendt sa offrire tecnologie innovative e di alta qualità agli agricoltori americani”, ha affermato Christoph Gröblinghoff, Presidente del Comitato Direttivo AGCO/Fendt.

Fendt MOMENTUM.

La seminatrice di precisione Fendt MOMENTUM è stata premiata per la sua precisione e potenza. Nel 2020 è stata presentata in una versione specifica per le regioni del Nord America e dell’Europa Orientale. Grazie alla seminatrice di precisione Momentum, Fendt sta espandendo il programma full-line per il mercato globale con una tecnologia di semina innovativa e di alta qualità.

Fendt IDEAL.

Per quanto riguarda le mietitrebbiatrici, ha ricevuto il prestigioso premio Premio AE50 l’innovativo sistema di controllo con joystick Fendt IDEALdrive della Fendt IDEAL. “Fendt IDEAL si è stabilita con successo sul mercato americano. Operare la mietitrebbia con il joystick posizionato sul bracciolo di sinistra consente di avere una visuale diretta sulla barra di taglio e sul canale di alimentazione perché il piantone dello sterzo centrale è eliminato. Questa è una caratteristica unica sul mercato”, ha affermato Christoph Gröblinghoff, Presidente del Comitato Direttivo AGCO/Fendt.

La barra di taglio DynaFlex con Sistema AutoDock ha ricevuto il Premio Davidson che viene assegnato ogni anno a tre innovazioni selezionate tra i vincitori del Premio AE50. Il Premio, in memoria del pioniere della tecnologia agricola moderna Dr. Jay Brownlee Davidson, riconosce le innovazioni che hanno avuto un forte impatto sulla produzione agricola, l’efficienza delle macchine o la sicurezza degli agricoltori. La barra di taglio DynaFlex con sistema AutoDock è parte della gamma di testate di taglio per la Fendt IDEAL ed il sistema accoppia automaticamente tutte le connessioni meccaniche, elettroniche e idrauliche della barra di taglio alla mietitrebbia Fendt IDEAL.

“La barra di taglio DynaFlex con Sistema AutoDock di AGCO rappresenta la diversità nella tecnologia agricola, dove continui miglioramenti vengono apportati alle tecnologie esistenti per poi essere introdotti sul mercato. Il Dr. Davidson rimarrebbe meravigliato constatando quanto avanzato sia diventato il settore agricolo” ha affermato Darrin Drollinger, Direttore Esecutivo ASABE.

A sua volta, Barry O’Shea Vicepresidente e Responsabile Linea di Prodotto ha così commentato l’importante riconoscimento “Questo è il primo Premio Davidson per AGCO e siamo molto onorati di riceverlo. È il risultato del duro lavoro di tutto il personale AGCO dedicato. Siamo molto contenti di rendere più semplice il lavoro dei nostri agricoltori e di aumentare la loro produttività grazie alla barra di taglio DynaFlex con AutoDock”.

A cura di Pier Luigi Scevola

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here