L’efficienza delle macchine Kramer 

273

Kramer ha presentato innovazioni di prodotto con tecnologie all’avanguardia ad Agritechnica. Tra queste le macchine elettriche che risultano ideali in ambienti sensibili al rumore, come un allevamento di cavalli o un agriturismo. Kramer offre attualmente due macchine elettriche dotate di batterie agli ioni di litio da 96 volt : la pala gommata KL25.5e e il sollevatore telescopico compatto KT144e che garantiscono tempi di funzionamento fino a quattro ore. L’azionamento elettrico non è l’unico modo per ridurre le emissioni di CO2 con le macchine Kramer: a partire dal 01.01.2024, tutti gli attuali modelli diesel saranno riforniti con HVO (Hydrotreated Vegetable Oil) e a seconda del carburante HVO utilizzato, le emissioni di gas serra saranno ridotte fino al 90% nel ciclo di vita del carburante rispetto al diesel fossile.

Efficienza, risparmio di carburante e modernità: queste sono le caratteristiche delle nuove pale gommate e pale gommate telescopiche della serie 8 (KL36.8, KL38.8, KL41.8, KL43.8, KL33.8T e KL37.8T). Tutti i modelli sono equipaggiati di serie con un motore Deutz da 55 kW – 75 CV. Un motore da 74,4 kW – 100 CV è disponibile come opzione per i modelli KL41.8, KL43.8 e KL37.8T. La trasmissione offre quattro modalità di guida (Power, Eco, Road, CSD) consentendo così l’impostazione giusta per ogni lavoro. La cabina è stata completamente ridisegnata ed al suo interno, il bracciolo pieghevole con joystick e tasti funzione è montato sul sedile del conducente e può essere comodamente regolato in lunghezza per adattarsi alle esigenze del conducente. Inoltre, con lo Smart Steering il conducente può ridurre il numero di giri del volante necessari per ottenere il massimo angolo di sterzata. Ciò si traduce in una maggiore produttività e in rapide manovre di svolta. Per tutte le macchine della serie 8 sono disponibili due varianti di cabina. La cabina standard raggiunge un’altezza compatta del veicolo di 2,49 metri. Invece con la cabina panoramica, la visuale si estende verso l’alto, il che risulta molto pratico quando si lavora con le pale gommate telescopiche.

Il sollevatore telescopico KT276 è stato oggetto di lifting di rinnovamento. La macchina è caratterizzata da un carico utile di 2,7 tonnellate, da un motore Kohler da 75 CV ed è disponibile anche l’omologatione come macchina agricola. Un’innovazione significativa è rappresentata dal design della cabina che garantisce un maggiore comfort operativo ed ora è disponibile un display a colori da 7 pollici con jog dial. L’operatore può regolare la sensibilità del joystick e impostare e salvare la visualizzazione dell’angolo per due attrezzature. Ciò consente all’operatore di personalizzare la macchina in base ai requisiti della specifica applicazione, aumentando così la produttività. Anche il sistema di cambio rapido completamente idraulico Smart Attach, ora disponibile come opzione per il KT276, ha ottenuto molto interesse. Con Smart Attach, le attrezzature, come una spazzatrice o una benna per insilati, possono essere agganciate e sganciate in pochi secondi senza dover lasciare la cabina.

A cura di Pier Luigi Scevola