La trappola è cromotropica

1960

Vaso Trap® è la nuova trappola cromotropica  per la cattura di insetti nocivi volanti proposta dalla ditta Carello Roberto, già produttrice del Tap Trap® (il tappo trappola). Sempre nell’ottica del riciclo di contenitori  facilmente reperibili Vaso Trap® andrà ad utilizzare i vasi in vetro comunemente usati per invasare 1 kg. di miele. Vaso Trap®  è realizzato in un materiale plastico molto resistente nel tempo ed è  costituito da due parti: un imbuto che andrà posizionato sulla bocca del barattolo in vetro per impedire la fuoriuscita degli insetti catturati, e da un coperchio con sei bocche d’ingresso concentriche per  l’accesso degli insetti ed al riparo dell’acqua piovana, che andrà avvitato come il tappo originale trasformando cosi i barattoli in vere e proprie biotrappole alimentari. L’esca potrà essere preparata utilizzando comuni sostanze alimentari che varieranno in base al tipo di insetto da catturare.

Vaso Trap® ha due importanti prerogative: il potersi appendere a qualunque supporto aereo (come il Tap Trap®) e di essere anche appoggiato su un qualunque supporto piano senza pericolo di ribaltamento. Quindi quest’ultimo fattore, ed il suo aspetto gradevole, ne rende ottimale l’utilizzo non solo nelle realtà agronomiche, ma soprattutto nel civile come campeggi, agriturismi, locali pubblici, case di campagna, villette, piscine, barche ecc.

L’ideatore e produttore Roberto Carello, da sempre attento all’ambiente, propone una serie di “ricette naturali” fai da te, che salvaguardano comunque gli insetti impollinatori, che si troveranno direttamente sulle confezioni o consultabili  nella  sezione dedicata alla preparazione delle esche sul sito.