La strategia per il successo

1619

Incontro fra big ieri in Laverda per parlare di quali siano le strategie vincenti per crescere nei mercati globali: Laverda ha infatti ospitato l’evento organizzato dalla societĂ  di consulenza Festo Cte.  “Il Gruppo AGCO è il terzo grande player nel business mondiale della meccanizzazione agricola e da sempre effettua grandi investimenti in ricerca e sviluppo.  La nostra mission è quella di una crescita proficua attraverso un servizio clienti superiore, l’affidabilitĂ , la qualitĂ  e l’impegno,” ha dichiarato in apertura dei lavori Francesco Quaranta, Vice President & General Manager Harvesting AGCO EAME e Amministratore Delegato di Laverda S.p.A. Dopo l’acquisizione ad opera della corporation americana nel 2011, l’azienda di Breganze è diventata il centro di eccellenza per la produzione di mietitrebbie per tutto il Gruppo AGCO destinate ai mercati EAME (Europa, Africa Medio Oriente), tanto che anche le linee di prodotto precedentemente  realizzate a Randers, Danimarca, sono state trasferite qui, a conferma  della valenza del made in Italy e della tecnologia italiana nel mondo ed in controtendenza rispetto a quanto avviene nell’attuale difficile frangente economico che vede il sistema paese in costante calo di competitivitĂ . “La strategia per il successo richiede la capacitĂ  di produrre qualitĂ  e una forte propensione all’innovazione e Breganze è una bella storia da raccontare,”  ha continuato Quaranta. “In Laverda non ho trovato solo un’azienda, ma anche e soprattutto il saper fare e la passione delle persone che vi lavorano e, grazie agli investimenti di AGCO, potremo raggiungere nuovi livelli di eccellenza. Stiamo intervenendo sui processi dell’area operations per migliorare ulteriormente la produttivitĂ  e la rapiditĂ .” Per essere innovativi, flessibili ed efficienti è necessario avvalersi di processi affidabili  e performanti e coinvolgere i lavoratori ad ogni livello.  Questo è quanto è emerso  anche dagli interventi dell’amministratore delegato della Marelli Motori, Roberto Ditri, del manager Armando Andreassi di Macaer e del direttore generale di Zoppas Industries  Heating, Federico Zoppas, in linea con quanto sostiene Festo Cte, societĂ  di consulenza di primaria importanza.

 

Due momenti della giornata.

L’intervento del Dott. Quaranta

Gli ospiti si preparano al plant tour.