La soluzione di BASF per contenere insetti alieni dannosi

0
309

La divisione Agricultural Solutions di BASF è impegnata nel contrastare la diffusione di insetti alieni come Popillia japonica e Halyomorpha halys attraverso TRINET®: un sistema composto da una rete di polietilene, impregnata di insetticida, a base della s.a. alfacipermetrina, e montata su un treppiede di sostegno. La Popilia japonica è una peste aliena, gli adulti sono molto voraci e producono danni a molte colture agrarie, a boschi, a parchi e ai giardini domestici. Il problema affligge non solo gli agricoltori ma anche la cittadinanza. Anche Halyomorpha halys, cimice asiatica, è un insetto estremamente dannoso per le coltivazioni arboree e sebbene non sia pericolosa per l’uomo ha messo in ginocchio intere filiere produttive. Per entrambi i problemi, BASF ha messo a punto TRINET® 2020. TRINET® 2020 è un dispositivo insetticida che, grazie ad un attrattivo intraspecifico acquistabile separatamente, attira sulla rete di polietilene, impregnata di alfacipermetrina, i Coleotteri giapponesi e le Cimici asiatiche. La tecnologia di incorporazione dell’alfacipermetrina, messa a punto da BASF, consente alla rete di avere una lunga efficacia (circa 3 mesi) e di essere selettiva sugli insetti non target non venendo attirati dall’attrattivo.  TRINET® è una innovazione sostenibile sia ambientalmente che socialmente, “invertendo il paradigma della difesa”, come commenta Gian Luca Tabanelli Country Business Manager Prodotti e soluzioni specialistiche di BASF: “Con TRINET® non portiamo l’insetticida all’insetto ma l’insetto all’insetticida con tutti i relativi vantaggi facilmente comprensibili. TRINET® rappresenta un valido strumento che perfettamente si adatta alla moderna difesa integrata e sostenibile. In particolare, nelle aree del parco del Ticino tra le regioni di Lombardia e Piemonte, TRINET® 2020 PJ verrà impiegato per controllare la popolazione di Popillia japonica, permettendo una razionalizzazione della difesa con un approccio che integra diverse soluzioni”. Nel mese di maggio 2020 è stata concessa a BASF l’autorizzazione eccezionale, in base all’articolo 53 del Regolamento (CE) n. 1107/2009, dei prodotti fitosanitari commercialmente denominati TRINET® 2020 PJ e TRINET® 2020 HH, a base della sostanza attiva alfacipermetrina, quali reti insetticide a rilascio graduale per il controllo rispettivamente di Popillia japonica e Halyomorpha halys. In particolare, TRINET® 2020 PJ è autorizzato al numero di registrazione 17603, per il controllo di Popillia japonica, (il coleottero giapponese) dal 05.05.2020 al 02.09.2020, mentre TRINET® 2020 HH è autorizzato al numero di registrazione 17602, per il controllo di Halyomorpha halys (la cimice asiatica), dal 01.07.2020 al 29.10.2020.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here