La soluzione di BASF per contenere insetti alieni dannosi

0
2130

La divisione Agricultural Solutions di BASF è impegnata nel contrastare la diffusione di insetti alieni come Popillia japonica e Halyomorpha halys attraverso TRINET®: un sistema composto da una rete di polietilene, impregnata di insetticida, a base della s.a. alfacipermetrina, e montata su un treppiede di sostegno. La Popilia japonica è una peste aliena, gli adulti sono molto voraci e producono danni a molte colture agrarie, a boschi, a parchi e ai giardini domestici. Il problema affligge non solo gli agricoltori ma anche la cittadinanza. Anche Halyomorpha halys, cimice asiatica, è un insetto estremamente dannoso per le coltivazioni arboree e sebbene non sia pericolosa per l’uomo ha messo in ginocchio intere filiere produttive. Per entrambi i problemi, BASF ha messo a punto TRINET® 2020. TRINET® 2020 è un dispositivo insetticida che, grazie ad un attrattivo intraspecifico acquistabile separatamente, attira sulla rete di polietilene, impregnata di alfacipermetrina, i Coleotteri giapponesi e le Cimici asiatiche. La tecnologia di incorporazione dell’alfacipermetrina, messa a punto da BASF, consente alla rete di avere una lunga efficacia (circa 3 mesi) e di essere selettiva sugli insetti non target non venendo attirati dall’attrattivo.  TRINET® è una innovazione sostenibile sia ambientalmente che socialmente, “invertendo il paradigma della difesa”, come commenta Gian Luca Tabanelli Country Business Manager Prodotti e soluzioni specialistiche di BASF: “Con TRINET® non portiamo l’insetticida all’insetto ma l’insetto all’insetticida con tutti i relativi vantaggi facilmente comprensibili. TRINET® rappresenta un valido strumento che perfettamente si adatta alla moderna difesa integrata e sostenibile. In particolare, nelle aree del parco del Ticino tra le regioni di Lombardia e Piemonte, TRINET® 2020 PJ verrà impiegato per controllare la popolazione di Popillia japonica, permettendo una razionalizzazione della difesa con un approccio che integra diverse soluzioni”. Nel mese di maggio 2020 è stata concessa a BASF l’autorizzazione eccezionale, in base all’articolo 53 del Regolamento (CE) n. 1107/2009, dei prodotti fitosanitari commercialmente denominati TRINET® 2020 PJ e TRINET® 2020 HH, a base della sostanza attiva alfacipermetrina, quali reti insetticide a rilascio graduale per il controllo rispettivamente di Popillia japonica e Halyomorpha halys. In particolare, TRINET® 2020 PJ è autorizzato al numero di registrazione 17603, per il controllo di Popillia japonica, (il coleottero giapponese) dal 05.05.2020 al 02.09.2020, mentre TRINET® 2020 HH è autorizzato al numero di registrazione 17602, per il controllo di Halyomorpha halys (la cimice asiatica), dal 01.07.2020 al 29.10.2020.