La prima “Isola della Bottega Italiana” del Veneto

0
1309

Coldiretti Treviso annuncia l’apertura nella Marca trevigiana della prima “Isola della Bottega Italiana” del Veneto che venderà esclusivamente i prodotti delle aziende agricole di Campagna Amica. Ciò in linea con il progetto di Coldiretti “Per una filiera più corta, tutta agricola, tutta italiana e firmata dagli agricoltori”.  L’isola è collocata all’interno del negozio Magie alimentari di Macorig Marica & C. che si trova a Pezzan di Carbonera in via Grande, 1. L’atteso taglio del nastro avverrà sabato 10 maggio 2014 alle ore 11. “La vera rivoluzione è che un negozio tradizionale ha accettato di modificare parte del proprio assortimento valorizzando i prodotti delle aziende agricole del territorio trevigiano, veneto e nazionale che aderiscono a Campagna Amica – sottolinea il Presidente di Coldiretti Treviso, Walter Feltrin – Voglio ringraziare a nome di tutti gli imprenditori agricoli della nostra organizzazione la signora Marica Macorig che ha condiviso con Coldiretti l’intenzione concreta di stipulare un vero e proprio patto con il consumatore”. In provincia di Treviso sono ben 122 le aziende agricole che hanno aderito alla rete di Campagna Amica, mentre sono 13 i mercati degli agricoltori. “Per chi ha difficoltà di trovare le giuste sincronie per recarsi al mercato di Campagna Amica o direttamente in azienda agricola ecco che l’Isola della Bottega italiana diventa una nuova opportunità per acquistare consapevolmente prodotti solo dalle imprese agricole italiani – aggiunge il Presidente di Coldiretti Treviso – La volontà di accorciare la filiera è basilare. Ancora oggi l’agricoltore può arrivare a perdere oltre il 70% del valore del prodotto lungo i vari passaggi della filiera e questo naturalmente non è più sostenibile. Nello stesso tempo viene danneggiato anche il consumatore che non riesce più ad essere sicuro della provenienza del cibo che mette sulla sua tavola, avendone perso la tracciabilità lungo i vari passaggi. Campagna Amica è un marchio che tutela l’origine dei prodotti agricoli e italiani e che quindi tutela allo stesso tempo sia il consumatore che il produttore, attraverso un rapporto diretto e trasparente tra i due soggetti.