La nuova Serie Tora di Antonio Carraro, per i professionisti più esigenti

0
128

La nuova Serie Tora di Antonio Carraro offre soluzioni tecniche e portate idrauliche inedite per questa fascia di potenza. Cambio e PTO sono gli stessi adottati nelle Serie ammiraglie AC. Il posto di guida è collocato su di una nuova piattaforma sospesa su silent-block. Gli ingombri della Serie Tora sono molto contenuti per entrambe le motorizzazioni disponibili: 52 CV (sigla 5800) e 66 CV (sigla 6800), in 6 configurazioni diverse, con Telaio Oscillante ACTIO a ruote sterzanti od articolato; monodirezionali o dotati di una nuova guida reversibile brevettata RGS. La trasmissione ha 16 rapporti sincronizzati. I trattori Serie TORA, dotati di freni a doppio disco in bagno d’olio e sistema Superbrake meccanico integrato, si avvalgono di impianti idraulici load sensing con capacità di oltre 50 l/min. L’incremento delle portate idrauliche con flussi continui regolabili permette di ottenere il massimo controllo delle attrezzature. I Tora con guida reversibile possono essere dotati della funzione Hydraulic Remote Control HRC che permette di governare in maniera proporzionale attrezzature come il muletto idraulico, gestendone la discesa o l’alzata del carico in maniera graduale e precisa.

In particolare, i modelli:

SRX 5800/6800 isodiametrici reversibili articolati agili e stretti (larghezza minima 98 cm) sono disponibili in due motorizzazioni da 52 o 66 CV ideali per vigneti, frutteti e serre. Il telaio articolato e il passo corto, offrono un ridotto raggio di sterzata ed un’agilità ai vertici di categoria.

TRX 5800 isodiametrico reversibile sterzante, stabile e sicuro anche nelle pendenze più accentuate, può essere dotato del dispositivo Unifle che lo rende idoneo anche alle lavorazioni tipiche della fienagione di montagna. TRX 5800 è stato premiato quale Innovazione Tecnica ad Enovitis in campo 2022.

La guida reversibile RGS su torretta girevole dei modelli Serie Tora ospita il posto di guida, i comandi meccanici del cambio e dell’inversore, a fianco del volante. Questa soluzione brevettata offre grande spazio all’operatore. Il trattore Tora reversibile risulta avere il baricentro basso, ingombri molto contenuti ed un posto di guida confortevole che migliora precisione e qualità dei lavori.

La cabina REDCab (optional) è insonorizzata e dotata di aria condizionata. Offre all’operatore una visuale a 360°. È disponibile in due tipologie: a 6 montanti per i reversibili articolati, a 4 montanti per i reversibili sterzanti. REDCab esalta la visuale in tutte le direzioni ed ottimizza la visibilità sugli attrezzi.

A cura di Pier Luigi Scevola

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here