Kverneland: una nuova generazione di carri miscelatori

0
1152

Siloking è la novità Kverneland 2013 per quanto riguarda i carri miscelatori. La nuova Serie DUO si presenta con un disegno esclusivo della scatola di trasmissione, un nuovo concetto di controllo wireless, un nuovo sistema di pesatura e convogliatore.

I nuovi modelli a doppia coclea della Serie Duo sono disponibili nelle capacità da14 a30 metri cubi, con una vasta scelta di opzioni atte ad incontrare le esigenze di una zootecnia italiana conosciuta come la più esigente al mondo.

Meno tempo per miscelare

Il nuovo design conico della camera e la turbo coclea, posizionate centralmente, ottimizza il flusso del materiale nella tramoggia anche con la turbina a basso regime, aumentando pertanto la produttività ma  nello stesso tempo riducendo il tempo di miscelazione ed il consumo di energia e carburante.

Il nuovo dispositivo ad anello FlowPlus, posizionato ai bordi superiori della camera di miscelazione, provvede a garantire il moto continuo del prodotto dall’alto verso il basso della tramoggia, aumentandone la velocità di miscelazione specialmente in caso di prodotto imballato o insilato a fibra lunga.

Riduttori ad hoc

I nuovi modelli  SERIE DUO, sono dotati di riduttori  specificamente progettati, con una coppia maggiore rispetto ai modelli precedenti, per garantire alte performance.  I 4 modelli di riduttori epicicloidali montati hanno la potenza necessaria per resistere a carichi d’urto che si verificano nella messa in moto anche a carro pieno o quando si immettono balle intere di fasciato nella vasca.

Sui nuovi  DUO sono stati montati assali maggiorati, in modo da assicurare maggiore stabilità nel trasporto ed anche maggior precisione di pesatura durante le operazioni di carico. Le celle di carico sono montate fra il telaio e la vasca e protette da un particolare involucro, in modo da garantirne una maggior durata e una  migliore  pesatura.

Il control è Wireless

Il nuovo sistema di Controllo Wireless crea decisamente un nuovo standard per le unità di controllo.  Si tratta di una innovativa combinazione di pesatura e controllo, dove tutte le comunicazioni tra la macchina e il terminale di controllo vengono effettuate via wireless e senza la necessità di alcun cavo. Questa nuova soluzione offre in opzione un secondo terminale di controllo che permette all’operatore in cabina di monitorare e verificare tutte le operazioni di carico direttamente dal posto di guida del trattore.

Nuovo tappeto convogliatore

Il nuovo disegno del tappeto consente all’operatore una maggiore visibilità durante l’operazione di scarico del prodotto, che viene trasportato dall’altra parte della macchina.

Il tappeto è fissato con particolari liste di gomma di diversa altezza per assicurare un trasporto senza problemi del prodotto. Le liste traslatrici  che si trovano più vicine al portellone di scarico  arrivano ad una altezza più bassa rispetto alle altre più lontane: questa configurazione consente una distribuzione più costante ed un carico uniforme su tutta la  larghezza del tappeto convogliatore, riducendo i rischi di bloccaggio e garantendo uno spandimento uniforme ed accurato ad ogni posta in stalla.

Guarda il video >>>

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here