Il Nuovo T6.160 è High Performance

0
325

New Holland Agriculture ha recentemente ampliato la gamma di trattori multiuso T6 con il modello T6.160 Dynamic Command. Ora la gamma T6 offre due modelli a sei cilindri equipaggiati con la trasmissione Dynamic Command: il T6.180 da 145 CV e il nuovo T6.160 da 135 CV. Il T6.160 ha una struttura compatta, ben bilanciata, con un passo di 2,6 metri ed un peso lordo di 10,5 tonnellate. Benjamin Davies – Responsabile Global Product Marketing per la Serie T6, durante la presentazione del T6.160 Dynamic Command ha affermato: “In questo segmento New Holland vanta una grande tradizione, iniziata più di 30 anni fa, quando abbiamo lanciato il primo trattore compatto a 6 cilindri sul mercato, il 7810, che ha rappresentato un’autentica svolta. Il nuovo T6.160 Dynamic Command si basa su questo retaggio per offrire agli agricoltori un trattore a 6 cilindri Stage V, compatto, a bassa potenza che integra tecnologie mirate a migliorare l’efficienza dell’operatore.”

Oltre al motore NEF a 6 cilindri da 6,7 Litri che genera 135 CV di potenza nominale e che soddisfa la normativa sulle emissioni Stage V grazie al sistema di post-trattamento SCR ad alta efficienza esente da manutenzione, il T6.160 offre l’esclusiva trasmissione Dynamic Command 24×24 sviluppata internamente da New Holland. La configurazione innovativa di questa trasmissione, con cambi di marcia mediante pulsante (8 rapporti sotto carico) con tecnologia Dual Clutch e 3 cambi gamma robotizzati mediante pulsante, assicura che venga sempre innestata la marcia ideale per l’applicazione. Infatti, le frizioni – progettate per cambi di marcia rapidi e combinate con un cambio completamente automatizzato – impostano sempre il rapporto ideale, limitando la necessità di intervento da parte dell’operatore.

Lo sviluppo molto fluido della potenza e l’eccellente motricità del T6.160 Dynamic Command sono apprezzabili anche durante i trasporti, dove si riscontra anche l’alta efficacia del freno motore nei tratti in discesa. Infatti, la combinazione del motore NEF a 6 cilindri da 6,7 Litri con la trasmissione Dynamic Comand è altamente efficiente e consente di ottenere un considerevole risparmio di carburante che può giungere fino al 9% .

Christel Diebolt – Product Marketing Manager Europe, durante la presentazione del T6.160 Dynamic Command ha affermato: “Il T6.160 Dynamic Command offre tutti i vantaggi dell’esclusiva tecnologia a doppia frizione ‘Dual Clutch’, che ha fatto il suo debutto negli sport motoristici nel 1980, vincendo le gare grazie ai cambi di marcia più veloci in pista. I clienti potranno usufruire della massima trazione senza perdita di coppia durante i cambi marcia e con un minimo consumo di carburante.”

Una serie di funzioni automatizzate del New Holland T6.160 Dynamic Command semplifica le operazioni di routine consentendo un considerevole aumento della produttività. Per esempio: il pacchetto di controllo GSM II -Ground Speed Management II, appositamente studiato da New Holland per aumentare l’efficienza del trattore, mantenendo automaticamente la velocità target impostata dall’operatore e riducendo al contempo il consumo di carburante. Oppure, il sistema Smart Range Shift che inserisce sempre la marcia corretta durante un cambio di gamma evitando le sovrapposizioni di marce da una gamma a quella successiva: i rapporti sono sequenziali e l’accelerazione è rapidissima.

Il T6.160 Dynamic Command annovera, tra l’altro, il bracciolo SideWinder II con schermo touchscreen a colori ultra wide IntelliView IV completamente integrato e leva multifunzione CommandGrip: dotazioni che offrono grande comfort, sicurezza d’impiego e facilità d’utilizzo.

La connettività avanzata innalza produttività ed efficienza a nuovi livelli

Il sistema telematico del T6.160 Dynamic Command consente all’agricoltore di restare sempre connesso con il suo trattore tramite MyPLM™ Connect. Utilizzando una semplice interfaccia utente basata su tablet, gli agricoltori possono inviare e ricevere dati in tempo reale, inoltre possono gestire i dati della flotta e dell’azienda agricola in un unico ambiente, caricando i propri dati agronomici dalla scheda dell’azienda agricola (Farm), disponibile gratuitamente all’interno di MYPLM Connect. La piattaforma è integrata nel portale MYNH, dove possono registrare le proprie macchine, ricevere informazioni e materiali relativi ai prodotti e richiedere assistenza se necessario.

A cura di Pier Luigi Scevola

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here