Il nuovo aratro Kverneland a Eima 2022

0
878

L’aratura è una metodologia molto efficace per creare nel terreno un equilibrio tra aria, humus e contenuto d’acqua ottimale allo sviluppo delle coltivazioni, capaci di rese e ricavi elevati.

Kverneland consente di perfezionare il lavoro di aratura con il nuovo Kverneland 2501 S i-Plough.

Kverneland 2501 S i-Plough è un aratro che tramite il protocollo Isobus consente di eseguire qualsiasi regolazione dalla cabina del trattore. Sono 4 le funzioni principali di Kverneland 2501 i-Plough che possono essere impostate, controllate e modificate tramite protocollo Isobus:

-Aratura, con la gestione di tutte le funzioni di regolazione direttamente dallo schermo Isobus.

-Trasporto, con sequenze automatiche per garantire un trasporto sicuro.

-Mappatura, con la funzione di gestione dei campi irregolari per evitare manovre aggiuntive nelle testate di campo.

-Connessione, con un’impostazione della barra di traino sicura che evita i problemi di connessione ai bracci inferiori del trattore.

Inoltre, la funzione Furrow Control RTK/DGP garantisce solchi dritti che seguono una linea A-B definita.

Il design dell’aratro Kverneland 2501 S i-Plough prosesegue i valori da sempre patrimonio del marchio Kverneland: robustezza e facilità di impostazione per elevate prestazioni.

Tra le caratteristiche di Kverneland 2501 S i-Plough per una maggiore efficienza in lavoro e nei trasporti:

– Trasporto più sicuro (opzione Soluzione di trasporto a rimorchio TTS).

– Buri a profilo aerodinamico che ottimizzano il flusso del terreno.

– Sistema intelligente di Auto-Resets – facile da adattare alle condizioni del terreno.

– Regolazioni centralizzate degli avanvomeri.

– Cilindro di memoria brevettato, limita gli spezzoni di campo triangolari

– Ruote di profondità e trasporto centrali e posteriori.

Per aumentare i vantaggi agronomici, l’aratro Kverneland 2501 S i-Plough può essere equipaggiato con il Packomat o con un altro sistema di compattamento per il riconsolidamento del terreno post-aratura.

L’aratro Kverneland 2501 S i-Plough è proposto con 4-6 corpi di lavoro, testata con Autoreset, luce libera dal suolo di 80 cm, spazio tra i corpi di lavoro di 80 o 100 cm a seconda del modello e larghezza di lavoro di ogni singolo corpo di 30-60 cm.

La richiesta di potenza di Kverneland 2501 S i-Plough è di 30-50 CV per ogni singolo corpo di aratura.

A cura di Pier Luigi Scevola