Il Gruppo BCS presente in Azerbaijan

0
208

Il Gruppo BCS è presente a Caspian Agro, appuntamento dedicato all’introduzione di tecnologie avanzate nella Repubblica dell’Azerbaijan che si svolge a Baku dal 18 al 20 maggio.

L’Azerbaijan è uno dei centri agricoli più antichi al mondo, la sua grande diversità climatica permette un’ampia gamma di coltivazioni. Coltivazioni che, se attuate con moderne soluzioni, si stima potranno raddoppiare o triplicare gli attuali livelli produttivi.

Lo sviluppo del settore agricolo riveste, quindi, una posizione preminente nei programmi del Governo che attua una politica di incentivi per gli investitori dei settori agricolo ed agromeccanico, anche stranieri.

Caspian Agro richiama importanti attori dell’industria agricola e migliaia di professionisti dei settori agricolo e agromeccanico. In tale contesto, BCS presenta la propria gamma di motocoltivatori PowerSafe costituita da macchine utili in ogni stagione dell’anno.

Infatti, i motocoltivatori BCS PowerSafe possono essere utilizzati nella lavorazione del terreno in preparazione alla semina, nella cura di orti e giardini, nella manutenzione del verde e nello sfalcio interfilare di vigneti e frutteti. Oppure, possono essere impiegati nella bonifica di aree incolte, nella pulizia di viali o stalle e persino nella rimozione della neve.

La serie PowerSafe offre un’ampia scelta di modelli, con motori benzina o diesel, presenza del differenziale, di freni indipendenti o di riduttori a cascata sulle ruote. Disponibili con trasmissione meccanica o a variazione continua, tutti i motocoltivatori della serie PowerSafe hanno elevati gradi di sicurezza ed ergonomia. Tra l’altro, sono dotati di manubrio reversibile: possono essere utilizzati sia con attrezzature posteriori che anteriori. L’innovativa frizione idraulica a dischi multipli in bagno d’olio PowerSafe garantisce per tutti i modelli superiori livelli di affidabilità e sicurezza, oltre a prestazioni al top come tradizione BCS.

A cura di Pier Luigi Scevola