I campioni dell’estate viaggiano in camper

1484

Un camper che attraversa la Trinacria portando le più importanti informazioni sulle novità Syngenta per l’orticoltura professionale. È infatti partito in Sicilia un evento specificatamente sviluppato sull’isola in forma itinerante grazie all’uso di un camper che dal 7 al 17 aprile ha fatto tappa nelle aree più vocate in termini di colture orticole. Il camper messo in strada in Sicilia fa parte dell’iniziativa SinergieRoad Show che rientra a sua volta nel più ampio programma di eventi “Syngenta in Campo”. Novità esclusiva la presentazione del prodotto SINERGIE che sta riscuotendo grande successo ed interesse: una soluzione di acquisto a metro quadro che mette al riparo i produttori da eventuali errori di valutazione in fase di acquisto ottimizzandone così gli investimenti. A ciò si deve aggiungere infine anche il valore di un’assistenza dedicata e professionale, come pure un’attività di marketing programmata e mirata allo sviluppo della visibilità del brand e delle produzioni in Sinergie presso i traders e la filiera. Una soluzione che permette al mercato di differenziare il prodotto finito rispetto al convenzionale, conferendogli una personalità derivante da protocolli sostenibili e da una tracciabilità dal trapianto alla raccolta. L’iniziativa ha lo scopo di presentare direttamente alle più rappresentative realtà produttive, ma anche tecnici prescrittori, opinion Leader, trader, distributori e vivaisti le novità dell’offera Syngenta in termini di varietà e protezione integrata (agrofarmaci e ausiliari) con focus specifico anche sulle soluzioni integrate e specifiche contro i nematodi. Grande apprezzamento è stato manifestato per le varietà di pomodoro da mensa adatte al ciclo estivo (Haruki, Akyra e Mosè) e del ciclo lungo autunnale (Pakyta, Valkirias). A completamento dell’offerta genetica si aggiungono i portinnesti, Arnold, Arbiore e Buffon, adatti a soddisfare le diverse esigenze di coltivazione in base a vigore, habitus vegetativo e generatività. Il camper ha permesso di mettere in risalto le singole componenti dell’offerta Syngenta per la lotta ai nematodi, che oltre alla gamma di portinnesti include il nematocida Nemathorin150 EC, e le nuove finestre d’impiego di 120 giorni di Tervigo SC 1, a base di abamectina. L’anteprima assoluta porta però il nome di Tellus, agrofarmaco biologico per la prevenzione delle malattie fungine del terreno, a base di Trichoderma asperellum e Trichoderma gamsii aventi azione antagonistica nei confronti delle malattie fungine del terreno. Le successive tappe del camper Sinergie RoadShow si terranno fra il 19 e il 30 maggio e poi ancora fra il 21 di luglio e il primo di agosto.