Guida sicura: accordo tra Safety Park e Antonio Carraro

0
1269

Antonio Carraro continua ad investire importanti risorse nella ricerca di soluzioni innovative ed ergonomiche atte a migliorare la qualità di vita e la sicurezza sul lavoro dell’utilizzatore finale. Forte di questa missione, la storica azienda padovana, produttrice di trattori multifunzionali compatti, ha siglato un accordo biennale con Safety Park, centro di guida sicura di Vadena (BZ) come sponsor tecnico ufficiale per i corsi su mezzi agricoli che ivi si svolgeranno.

La formazione sviluppata presso il centro di guida sicura Safety Park, in collaborazione con l’associazione di categoria di lingua tedesca “Südtiroler Bauernbund (SBB)”, si attiene al protocollo didattico previsto dall’accordo tra Stato, Regioni e Province autonome entrato in vigore il 12 marzo 2013 (normativa n. 53 del 2-02-2012). L’articolo di legge stabilisce che tutti i conducenti di trattori agricoli e forestali dovranno conseguire un documento di abilitazione alla guida che diverrà obbligatorio dal 22 marzo 2015.

I corsi comprendono un modulo teorico ed uno pratico di guida dei mezzi da sostenere al cospetto di istruttori specializzati. Per tale formazione Antonio Carraro spa ha messo a disposizione cinque

trattori di diversa tipologia e potenza che saranno utilizzati in varie situazioni di rischio: curve scivolose, guida con rimorchi, ostacoli improvvisi da superare, partenze in pendenza con trazione

posteriore o integrale, guida on e off road. Al termine del corso ciascun partecipante riceverà un attestato di partecipazione rilasciato dallo SBB, con l’obbligo di un “refresh” ogni 5 anni.

L´accordo prevede la partecipazione attiva del concessionario Macchine Agricole Sanoll di Egna (BZ) quale supporter tecnico. L’iniziativa sottolinea l’attenzione per la sicurezza e la prevenzione

degli incidenti in trattore da parte della Casa padovana: frequentare un corso di guida sicura migliora la qualità della guida dell’operatore agricolo ed è socialmente sostenibile.