Fendt vince il Premio Innovazione con Katana 650

0
489

Un inizio d’anno molto positivo quello del marchio Fendt, che a Fieragricola 2020 si è aggiudicato le foglie d’argento al Premio Innovazione con la nuova Katana 650. Fendt Katana 650 rappresenta una nuova generazione di trince, in grado di fornire una maggiore produttività e una lavorazione sostenibile. Con un incremento della potenza del motore di 25 CV, raggiunge una potenza nominale di 650 CV con il noto motore MTU a 6 cilindri in linea. Il flusso d’aria viene controllato regolando l’angolo di incidenza delle singole pale del ventilatore, garantendo così la costante disponibilità della potenza di raffreddamento richiesta a seconda delle necessità. Grazie alla funzione di inversione del ventilatore il radiatore viene pulito da depositi e polvere fine e il controllo automatico alleggerisce notevolmente il lavoro dell’operatore.

Fendt Katana 650 è disponibile con due nuovi rompigranella a rullini. Con i nuovi rompigranella la lunghezza di taglio della trincia viene aumentata fino a 30 mm e l’alimentazione, come pure il flusso completo di prodotto vengono adeguati alla nuova lunghezza di taglio. Inoltre il prelievo del prodotto viene ottimizzato e la superficie di contatto aumentata con rulli di diametro di 300 mm. Con questi rompigranella la macchina richiede meno potenza e quindi meno carburante.

L’intelligente sistema di trazione integrale BalancedGrip della Fendt Katana 650 garantisce una maggiore aderenza soprattutto su pendii ripidi e impedisce lo slittamento delle ruote con un carico sull’asse anteriore molto basso. Nei tratti in pendenza, l’asse anteriore è sottoposto a un minore carico, per cui Fendt BalancedGrip regola attivamente la coppia di trasmissione tra l’asse anteriore e posteriore per evitare uno slittamento delle ruote. In pendenza, la coppia viene ridotta, aumentando così la capacità di marcia fuoristrada della Fendt Katana.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here