Extreme 365 IsoTronic: moderna, polivalente, robusta

0
249

Extreme 365 IsoTronic è la rotopressa Maschio Gaspardo a camera e geometria variabile, equilibrio di elevate prestazioni e massima semplicità di utilizzo; è stata progettata per ottenere una grande combinazione di pressioni e dimensioni delle balle grazie alla sua natura “ibrida” che unisce le migliori caratteristiche delle rotopresse a camera fissa e a camera variabile.

Extreme 365 IsoTronic, dotata di protocollo di comunicazione Isobus, è validissima sia per aziende foraggere che per contoterzisti: tutti i parametri di lavoro sono gestiti comodamente dal terminale Isobus. Quindi, oltre ad offrire funzionalità all’avanguardia, Extreme 365 IsoTronic consente di usufruire dei benefici fiscali del credito d’imposta previsti da Agricoltura 4.0.

Extreme 365 IsoTronic grazie all’innovativa tecnologia a geometria e camera variabile è in grado di creare balle con un diametro variabile fra 50 e 165 cm ad una pressione regolabile in funzione delle esigenze specifiche e che può arrivare ad un massimo d 210 bar. Inoltre, offre la possibilità di creare una precamera a pressione zero di diametro fino a 95 cm.

La possibilità di sfruttare una camera variabile della dimensione desiderata e la gestione delle pressioni da applicare rendono Extreme 365 IsoTronic idonea a lavorare nelle più diverse condizioni. Fieno, paglia o insilato sono lavorati con la massima cura.

La gestione della camera variabile è resa possibile da un doppio bilanciere controllato da cilindri idraulici: il primo bilanciere definisce la pressione e il diametro della balla con la possibilità di creare una precamera a pressione zero fino a 90 cm, mentre il secondo bilanciere compensa automaticamente la tensione delle quattro cinghie Endless durante la formazione della precamera (a 0 bar).

Questo permette di ottenere notevoli vantaggi:

– Versatilità nella gestione del tipo di prodotto, anche in funzione del livello di umidità;

– Ottima conservazione delle qualità nutrizionali e proteiche del prodotto lavorato;

– Efficiente evaporazione dell’umidità;

– Importante riduzione della formazione di muffe e di fermentazioni anomale.

Grazie alla precamera che consente l’evaporazione dell’umidità dal cuore non pressato, è possibile anticipare i tempi della raccolta per usufruire di una finestra di lavoro più ampia rispetto ai ridottissimi tempi della raccolta ideali per i fieni fogliosi.

In presenza di prodotto molto secco, come la paglia, è possibile lavorare a cuore duro (senza precamera) fino a 210 bar di pressione, ottenendo una balla dal peso considerevole, risparmiando tempo e denaro poichè comporta minori movimentazioni e minore quantità di rete utilizzata.

La precamera a pressione zero si dimostra fondamentale nel caso di un prodotto come la paglia che, molto spesso pre-trinciata dagli scuotipaglia delle mietitrebbie, si presenta corta e molto secca. L’operatore, in questi casi, è obbligato a procedere alla raccolta solo in tarda serata o alla mattina in presenza di rugiada per evitare rischio di auto-combustione. Con il sistema ibrido e la precamera è possibile procedere alla raccolta nelle ore centrali della giornata quando la mancanza di umidità garantisce la migliore qualità del prodotto, evitando così muffe e pericolosi aumenti della temperatura interna al ballone in fase di stoccaggio.

L’elevata pressione e la densità costante garantite da Extreme 365 IsoTronic garantiscono anche una perfetta fermentazione anaerobica e una conseguente ottima qualità del ballone insilato. Extreme 365 IsoTronic si contraddistingue anche per l’ampia polivalenza. I sistemi di alimentazione previsti sono infatti 3: HTR (rotore), HTC (13 coltelli) e HTU (25 coltelli), con sistema di legatura a rete, con spago e film plastico a richiesta.

L’ampio pick-up da 220 cm con ruote fisse permette di operare anche in presenza di andane abbondanti e non perfettamente regolari, a questo contribuisce anche il rullo premi andana. Inoltre, il fondo apribile consente la rapida rimozione di intasamenti senza bisogno di scendere dal trattore. Extreme 365 IsoTronic è anche molto robusta ed è dotata di catene rinforzate da 1’’ ¼ in grado di sopportare gli stress più pesanti con oliatura automatica.

Nonostante tutti queste grandi capacità, l’assorbimento di potenza di Extreme 365 IsoTronic è ridotto e rende possibile l’impiego di trattori di media potenza e peso contenuto con un conseguente minor compattamento del terreno, fattore molto importante specialmente lavorando in erbai molto delicati come i medicai.

A cura di Pier Luigi Scevola