Da Oleodinamica Geco motore a controllo elettronico

0
316

La Oleodinamica Geco S.r.l. ha iniziato la sua attività nel 1962 ed è stata pioniere nella progettazione e costruzione di motori oleodinamici in Italia, concentrando in Piemonte tale attività. Già negli anni ’70 sbarcava in Usa dove meccanizzava le prime attrezzature con cui sono stati perforati i primi pozzi di petrolio in Texas. Oggi vanta una distribuzione in tutto il mondo con una rete di vendita capillare.

Grazie al costante impegno profuso nella R&D l’azienda piemontese ha vinto nel 2000 e nel 2002 due Premi Internazionali Novità, proprio già incentrati sul controllo di assi, e ancora oggi si lascia stimolare a raggiungere sempre ulteriori traguardi innovativi, come quello nato dalla collaborazione con Rima s.p.a., azienda bresciana specializzata nella produzione di componenti per macchinari impiegati nell’agricoltura, nell’edilizia e nel settore industriale.

Si tratta di un motore a controllo elettronico in grado di dialogare con il sistema Depth Control, un sistema meccatronico progettato da Rima s.p.a. per essere applicato sugli erpici rotanti, ma che può essere utilizzato anche su altre attrezzature che lavorano il terreno. Consente di controllare la lunghezza dei denti tramite alcuni sensori quando l’erpice è sul campo e regolare in modo automatico ed estremamente preciso la profondità di lavorazione del terreno con benefici significativi in termini di redditività, risparmiando tempo e carburante e riducendo di conseguenza i costi e l’usura dei macchinari, e aumentandone la sicurezza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here