Da Bayer per i maiscoltori italiani

0
1047

Logo Punto Mais

Il mese di maggio è iniziato, proseguono le attività in campo e crescono gli interrogativi dei maiscoltori per affrontare al meglio la campagna di quest’anno. Partendo dall’esperienza e dalla competenza dei propri uomini e donne sul territorio, Bayer CropScience è il Punto di riferimento dei maiscoltori italiani. Nasce così “PUNTO MAIS”, un’intensa campagna di comunicazione integrata che mette al centro l’esperienza dei tecnici Bayer nelle diverse zone maidicole per dare risposte chiare e precise alle domande pratiche più frequenti di chi quotidianamente è impegnato nella coltivazione del mais. Domande come: “Quando faccio il post precoce guardo solo quante foglie ha il mais?” oppure “Dopo la raccolta ho visto i miei campi con tanta sorghetta, cosa avrei dovuto fare?” trovano risposta in “PUNTO MAIS”,  un nuovo modo di comunicare, semplice e diretto, che si sviluppa sulla carta stampata, sul web e dalle prossime settimane anche in campo, con gli incontri nei campi prova della nostra innovazione per il mais. I campi sono diffusi in tutte le principali zone maidicole:

CLICCATE QUI  per essere sempre aggiornati sui prossimi incontri “PUNTO MAIS” della vostra zona. Per conoscere le risposte alle domande dei maiscoltori, visitate la sezione “PUNTO MAIS” sul sito Bayer CropScience in Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here