Da Agea pagamenti per un miliardo di euro

0
465

Negli ultimi quattro mesi Agea ha autorizzato decreti di pagamento nei confronti di oltre mezzo milione di beneficiari, per un importo totale di 1.109 milioni di euro. Lo ha annunciato l’Agenzia per le erogazioni in Agricoltura, secondo cui “in un periodo di eventi straordinari, come il subentro dei nuovi fornitori e l’emergenza Covid-19, sono stati predisposti  ingenti pagamenti di saldo della domanda unica e delle misure a superficie dello sviluppo rurale 2020, che per previsione dei regolamenti comunitari dovevano essere obbligatoriamente erogati entro il termine del 30 giugno 2021”.

In particolare, per la domanda unica i pagamenti hanno interessato oltre 422 mila beneficiari per un importo di oltre 474 milioni di euro; per lo sviluppo rurale i pagamenti hanno interessato oltre 33mila beneficiari per un importo di circa 147 milioni di euro. Nel periodo Agea è stata impegnata nel completare i pagamenti rispetto agli aiuti attivati nell’ambito del Quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell’economia nell’attuale emergenza del COVID-19. In particolare, negli ultimi quattro mesi sono stati erogati circa 46 milioni di euro a oltre 25.000 beneficiari.  Se si considerano le filiere zootecniche in crisi, nello stesso periodo sono stati erogati pagamenti in favore di circa 22.500 beneficiari per circa 13 milioni di euro. Inoltre, è attualmente in pagamento un decreto di acconto, che prevederà pagamenti per circa 15 milioni di euro.

Passando poi a quanto concerne il comparto assicurativo, finanziato nell’ambito del Programma Nazionale di sviluppo rurale per le produzioni vegetali per il periodo compreso dal 2015 al 2020 sono stati effettuati pagamenti negli ultimi quattro mesi a favore di circa 19 mila beneficiari per un importo di oltre 95 milioni di euro. Inoltre, è stato autorizzato un provvedimento di concessione, per domande di sostegno 2019, in favore di 8mila beneficiari per un importo di 30 milioni di euro ed è in elaborazione un ulteriore provvedimento di concessione per le domande di sostegno 2018 per oltre 2 mila beneficiari per un importo di circa 1.4 milioni.

Per le produzioni zootecniche sono stati effettuati pagamenti per polizze agevolate a favore di oltre mille beneficiari per un importo di oltre 550 mila euro e sono stati autorizzati quattro provvedimenti di concessione, per le annualità 2015-2016-2017-2018, in favore di oltre 4 mila beneficiari per un importo di circa 1,3 milioni di euro.

Per il comparto assicurativo finanziato da fondi nazionali e relativo alle strutture e alle carcasse sono stati effettuati pagamenti dal 2015 al 2018 con 4.400 posizioni per circa 3 milioni di euro. Un ulteriore decreto in fase di predisposizione riguarda lo smaltimento delle carcasse e prevederà pagamenti per circa 80 mila euro.

Infine – conclude Agea – sono state raccolte le domande uniche e le domande delle misure a superfici e animali dello sviluppo rurale della Campagna 2021, presentate dalle aziende agricole principalmente attraverso i CAA. Alla scadenza dei termini di presentazione (25 giungo 2021) risultano presentate un totale di 450.620 domande uniche, di cui 55.199 relative al regime dei Piccoli Agricoltori.

Emiliano Raccagni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here