Compatti, potenti e versatili

0
646

I cinque nuovi trattori a quattro cilindri della serie MF 6S hanno dimensioni compatte ed un alto livello di manovrabilità. Con un raggio di sterzata di 4,75 metri ed un peso lordo fino a 12.500 kg adottano motori AGCO Power di potenza nominale compresa tra 135 e 180 CV. Questi motori sono capaci di incrementi di potenza 15-20 CV e la loro potenza massima è compresa tra 150 e 200 CV. La coppia massima è di 40 Nm sul modello MF 6S 180. Il sistema di riduzione catalitica selettiva All-in-One di Massey Ferguson assicura il rispetto della severa normativa Stage V in termini di emissioni.

I trattori della serie MF 6S sono disponibili nelle specifiche Essential, Panoramic, Efficient o Exclusive. Inoltre Massey Ferguson offre la possibilità di scegliere tra il cambio a variazione continua Dyna-VT Super Eco e la rinomata semipowershift Dyna-6 Super Eco con AutoDrive. Entrambe le trasmissioni sono progettate e costruite da Massey Ferguson e dispongono della leva MF Power Control che consente di invertire le marce senza usare la frizione ed è provvista di risposta regolabile. Permette inoltre di cambiare le marce e di inserire la folle. La trasmissione a variazione continua Dyna-VT si avvale di una nuova modalità automatica che consente la regolazione della velocità di avanzamento tramite la leva Multipad oppure  mediante il pedale dell’acceleratore. A sua volta, il regime motore viene regolato automaticamente in base al carico e alla velocità di marcia. Inoltre, con l’acceleratore a mano è possibile impostare un regime sotto il quale il motore non scenderà mai. La nuova versione Super Eco della trasmissione Dyna-VT raggiunge i 40 km/h ad appena 1.450 giri/min.

La trasmissione semi-powershift Dyna-6 Super Eco 24×24 di Massey Ferguson raggiunge la velocità massima di 40 km/h ad appena 1.500 giri/min. La funzione AutoDrive cambia automaticamente le marce in base alla velocità e al carico del motore. È possibile, inoltre, impostare manualmente il regime per il cambio marcia. È disponibile anche l’opzione Super Creeper con velocità ridotte fino a 70 m/h a 1.400 g/min. Tutti i trattori della serie MF 6S consentono il passaggio in folle con il pedale del freno, disinnestando la trasmissione all’azionamento dei freni.

Grazie al sollevatore posteriore da 9.600 kg e al potente impianto idraulico da 110 l/min a centro chiuso a portata variabile, i trattori MF 6S possono utilizzare un’ampia gamma di attrezzi. È possibile scegliere un’opzione da 150 l/min sui modelli Dyna-6 o da 190 l/min sui Dyna-VT. Tutte le principali funzioni del trattore sono controllate dal controller Multipad compatibile con Isobus. Questa leva comprende un nuovo interruttore a bilanciere per il controllo del sollevatore, opzioni di marcia, modalità di guida preimpostate e l’attivazione di MF Guide.

Il terminale Datatronic 5 ha un nuovo pannello touch-screen da 9″ e, grazie al funzionamento in stile tablet, permette di accedere e modificare le impostazioni di tutte le funzioni del trattore in modo semplice e veloce. È anche in grado di controllare tutte le tecnologie di MF, tra cui MF Guide (compresa la configurazione veloce Go Mode), MF Section Control, MF Rate Control e di accedere a tutti i dati di MF Task Doc. Nelle versioni Exclusive ed Efficient è disponibile una nuova opzione che permette di controllare radio, telefono e dispositivi multimediali attraverso lo schermo Datatronic 5. Per una maggiore flessibilità operativa, è disponibile in opzione il terminale Fieldstar 5 che consente gli operatori di controllare tutta una serie di funzioni intelligenti su uno schermo separato.

La serie MF 6S di Massey Ferguson si avvale di cabine che assicurano un ambiente di lavoro silenzioso (70 dBA) e grazie al nuovo sedile a sospensione pneumatica, fornito di serie, un maggiore livello di comfort. In opzione, il sedile riscaldato dalle finiture in vera pelle e sistema di ventilazione, è dotato di ammortizzamento dinamico (DDS) con sospensioni laterali che si adatta automaticamente alle asperità del terreno. Per le versioni Exclusive ed Efficient è disponibile un nuovo bracciolo collegato al sedile, da cui è possibile controllare il motore, la trasmissione, l’impianto idraulico, il sollevatore e la PTO, oltre ai comandi per la radio e il telefono. Livelli di comfort ancora di più alti sono garantiti dalla sospensione meccanica o meccanica attiva per la cabina e l’assale anteriore, forniti in opzione. Per migliorare ulteriormente le prestazioni con il caricatore, viene proposta un’ampia serie di opzioni all’insegna della potenza e del comfort, tra cui gli impianti idraulici da 150 l/min o 190 l/min e il tettuccio Visio, che offre un’ottima visibilità durante il sollevamento. La nuova funzione di scuotimento della benna aziona automaticamente i distributori per favorire il riempimento e lo svuotamento della benna o della forca. La nuova opzione E-Loader, disponibile per i trattori dotati di terminale Datatronic 5, costituisce un ulteriore complemento per semplificare il lavoro con il caricatore frontale.

Pier Luigi Scevola