CM ha presentato le sue novità ad EIMA 2021

0
285

CM, di Lugo (RA), è un’azienda specializzata nella costruzione di elevatori e attrezzature per la movimentazione in ambito industriale e agricolo. L’azienda ha le sue radici nella creazione di prodotti di alta qualità, grazie all’integrazione di nuove tecnologie per progettazione e produzione con la sapienza artigianale che contraddistingue l’azienda e che permette di ascoltare e assecondare le richieste dell’acquirente, offrendo le soluzioni più adatte ad ogni singola situazione e proponendo servizi e prodotti altamente personalizzati.

Proprio nel settore agricolo, le esigenze aziendali di poter gestire e movimentare i prodotti hanno assunto un’elevata importanza nell’ultimo periodo, vista anche la sempre maggiore diffusione di mezzi polivalenti come i sollevatori telescopici. CM offre un’ampia gamma di elevatori, rovesciatori, stringicarico e benne, pronti ad equipaggiare come attrezzature intercambiabili sollevatori telescopici, trattori agricoli e carrelli elevatori.

Una delle principali novità dell’azienda di Lugo è l’elevatore idraulico quadruplex CM16QH, destinato specificatamente al settore agricolo e adatto a trattori di media potenza. Si tratta di un sollevatore idraulico a quattro sfili, fabbricato con profili in acciaio altoresistenziale ad H laminati a caldo, e dotato di cuscinetti radiali a rulli cilindrici. Il sollevamento è garantito da due cilindri idraulici laterali a doppio effetto, per garantire anche una discesa controllata e morbida, e sei catene di sollevamento di tipo “Fleyer”. Il collegamento al trattore avviene tramite un attacco a tre punti con cilindro di brandeggio a snodo regolabile, mentre il controllo idraulico è garantito da un distributore dedicato a 4 leve collegato ad una presa idraulica del trattore. Le forche sono pieghevoli e regolabili, e sono dotate di traslatore laterale a scorrimento su boccole autolubrificanti. L’elevatore CM16QH è disponibile in 3 versioni, tutti con portata massima di 1600 kg e con altezze di sollevamento di 2500, 3300 e 4000 mm. L’elevatore è personalizzabile con la vasta gamma di accessori presenti a catalogo.

Dettaglio del pistone idraulico e delle catene Fleyer dell’elevatore CM 16 QH

Altra novità di CM è lo stringicarico idraulico CM20 STRFF (nella foto in alto), ideale per l’applicazione su sollevatori telescopici e caricatori frontali; permette di bloccare e stabilizzare il carico durante tutte le operazioni di movimentazione e stoccaggio, per operare con la massima sicurezza. La portata massima della forca FEM è di ben 2000 kg. È disponibile in diverse versioni: due con unico cilindro centrale (850/1100), uno con due cilindri laterali a scomparsa (1150) e uno con due cilindri centrali con extraelevazione (1700). Tutte le versioni sono disponibili anche con traslatore laterale FEM. Gli accessori opzionali disponibili (fermacassoni, cappello, forche FEM pieghevoli) completano la proposta di CM per questo stringicarico, permettendo di soddisfare tutte le richieste dei clienti.

Davide Giordano