Cifo sul podio dell’innovazione

0
520

Dopo i successi sul campo è arrivato anche un prestigioso riconoscimento per Combi Mais Idrotechnologies, progetto di cui Cifo è storico partner, finalizzato a una coltivazione di granella di mais sostenibile e allo stesso tempo ad alta qualità e redditività, e applicato nell’azienda Folli dei F.lli Vigo, a Robbiano di Mediglia (MI).

L’innovativo protocollo di precision farming – al quale Cifo partecipa con prodotti specifici per la nutrizione localizzata alla semina e in fertirrigazione e con biostimolanti fogliari – si è infatti aggiudicato il secondo posto del Premio nazionale di Confagricoltura “Innovazione in Agricoltura” nella categoria “Nuove Frontiere”, dedicata alle innovazioni tecnologiche relative a processi, prodotti e servizi, applicati a livello di impresa, superando la selezione di una giuria composta da autorevoli rappresentanti del mondo imprenditoriale e accademico. Alla premiazione, che si è svolta a Roma, a Palazzo della Valle, alla presenza di esponenti del mondo politico ed istituzionale, tra cui il Premier Giuseppe Conte e il Ministro delle Politiche Agricole e Forestali, Gian Marco Centinaio, hanno preso parte, per Cifo, il Direttore Commerciale e Marketing, Pierluigi Picciani e Massimo Andreotti, Sales Support Manager.

Ha consegnato il premio il presidente nazionale di Confagricoltura, Massimiliano Giansanti, che ha sottolineato “Confagricoltura e i suoi soci da sempre credono nell’innovazione, che ha un ruolo fondamentale per renderci più competitivi, producendo di più e in qualità e vincendo le sfide del cambiamento climatico, sempre più onerose per l’attività dell’agricoltore. E’ per questo che abbiamo voluto premiare quanti nell’ultimo anno, sono riusciti a portare innovazione nel settore”. “Essere partner di un progetto di successo, che sta crescendo insieme a noi, è una grandissima soddisfazione – ha dichiarato Picciani – d’altronde  Combimas  è la dimostrazione che lavorando sull’innovazione di prodotti e processi, può esistere un’agricoltura di qualità che sia anche sostenibile per l’ambiente e redditizia per gli imprenditori, quindi rappresenta a pieno il modello di agricoltura che Cifo vuole promuovere”.

Nella foto, il presidente nazionale di Confagricoltura Massimiliano Giansanti che premia Mario Vigo, titolare dell’azienda in cui viene applicato il protocollo sperimentale COMBI MAIS.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here