CEAT: il suo passato e il suo presente

0
656

CEAT, che quest’anno celebra il 95° anniversario dalla fondazione, ha le proprie radici in Italia, dov’è nata nel 1924 come azienda di produzione dal nome Cavi Elettrici e Affini Torino. Sebbene CEAT possa essere un nome relativamente nuovo nel settore agricolo, dispone di una lunga tradizione come produttore esperto mondiale di pneumatici. La sua storia abbraccia non solo secoli, ma anche continenti. Le origini dell’azienda possono essere ritrovate già nel 1924, quando Virginio Bruni Tedeschi iniziò la propria attività nella città del nord Italia di Torino. Dopo i primi sviluppi nel campo della produzione di pneumatici, con vendite sviluppate in tutta Europa, nel 1952 l’azienda ampliò i propri orizzonti stabilendo le proprie attività in India. Dodici anni dopo, l’azienda iniziò a esportare i propri prodotti dalla sua nuova sede. La storia dell’azienda che è diventata la casa madre di CEAT ha una storia ancora più lunga. All’inizio del 1800, Ramdutt Goenka arrivò a Calcutta da una piccola città del Rajasthan. Nel corso del tempo, l’azienda che fondò entrò in diversi settori commerciali, tra cui banche, tessile, iuta e tè. Parte della sesta generazione della famiglia, nel 1979 Rama Prasad Goenka fondò RPG Enterprises, un’azienda industriale con interessi in diversi settori. Nel 1982, la sua azienda acquisì CEAT. Oggi RPG è un conglomerato da 3 miliardi di dollari con interessi commerciali che, oltre ai pneumatici, comprendono infrastrutture, tecnologia dell’informazione, salute, energia e piantagioni ed è, inoltre, una delle maggiori aziende di questo tipo in India. Altre aziende di RPG comprendono Harrisons Malayalam, un’azienda agricola integrata che è il maggiore produttore indiano di gomma, il più grande coltivatore di tè dell’India meridionale e uno dei maggiori coltivatori di ananas della regione. L’azienda produce anche piccole quantità di colture, tra cui banane, cardamomo, cacao, caffè, cocco, pepe e vaniglia.  All’interno di RPG, CEAT ha continuato a sviluppare una gamma crescente di pneumatici per autovetture, motociclette e altri mezzi di trasporto su strada. Oggi, l’azienda, che ha sede a Mumbai, è il fiore all’occhiello dell’attività di RPG Enterprises ed è uno dei principali produttori di pneumatici indiani, con una forte presenza in più di 115 paesi in tutto il mondo.

CEAT produce ogni anno oltre 15 milioni di pneumatici in una gamma completa di tipi, dimensioni, segmenti e applicazioni radiali e a struttura diagonale. Con 6.000 dipendenti diretti in cinque stabilimenti, di cui tre in India e due in Sri Lanka, CEAT è certificata ISO 9001 dal 1994, diventando la prima azienda di pneumatici in India a essere accreditata con quella che è riconosciuta come la più alta e rigorosa certificazione di qualità. Nel 2015 CEAT ha impiegato la propria esperienza e competenza nella produzione di pneumatici per autovetture nel settore dei veicoli commerciali e fuoristrada, in particolare in agricoltura, con la creazione di una nuova filiale CEAT Specialty Tyres. Nel settore agricolo, la progettazione di CEAT Specialty si è concentrata su tre aree chiave: compattazione, trazione e comfort di guida (CTR). Al fine di limitare la compattazione, il design del pneumatico agricolo CEAT Specialty si concentra su un volume interno relativamente grande, un’elevata larghezza dell’arco del battistrada e un fianco flessibile, per un’impronta maggiore e una compattazione minima. Questo riduce al minimo i danni al suolo, contribuendo a mantenerne l’aerazione e la resistenza meccanica, che hanno un effetto diretto sull’aumento della resa potenziale delle colture. Per massimizzare la trazione, i pneumatici CEAT Specialty sono caratterizzati da un unico doppio angolo, che unisce un angolo più basso sulla spalla e più costole nell’impronta, per una maggiore capacità di trazione sia nei campi che fuori, riducendo al minimo lo slittamento, massimizzando il risparmio di carburante e migliorando i ritmi di lavoro, per una maggiore tempestività delle attività agricole. Infine, per una massima maneggevolezza, migliorando il comfort di guida sia nei campi che fra di essi, le caratteristiche di design CEAT Specialty comprendono una maggiore sovrapposizione delle costole e una maggiore continuità delle stesse. Le barre di ancoraggio conferiscono forza al centro del pneumatico dove si incontrano le costole, mentre la costola a doppio angolo, con la sua costola più alta al centro, è progettata per garantire il comfort e le prestazioni sia sul campo che su strada. Oltre a produrre pneumatici per le esigenze dell’industria agricola, CEAT Specialty Tyres fornisce anche settori in cui le condizioni sono altrettanto impegnative, tra cui l’industria mineraria, industriale e delle attrezzature per le costruzioni. Dopo 95 anni di attività nel settore dei pneumatici, CEAT Specialty è uno dei maggiori fornitori di OEM nel settore manifatturiero indiano, in particolare nei segmenti delle macchine agricole, di movimentazione terra e materiali.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here