Case IH ottiene due premi ad Agritechnica 2019

0
323
Alla fiera Agritechnica di Hannover in Germania sono state premiate come “Machine of the Year” la nuova pressa per balle HD LB436 nella categoria “Hay and Forage” e le soluzioni di connettività DataConnect nella categoria “Electronics”. La giuria ha riconosciuto i numerosi vantaggi offerti dalle nuove e innovative funzioni di questa gamma di presse, che consentono ad agricoltori e contoterzisti di realizzare balle più dense, riducendo in questo modo i requisiti di movimentazione e i costi di trasporto. La nuova partnership per la connettività “DataConnect” permette ai proprietari di flotte miste di gestire con più facilità l’azienda, la flotta e i dati in generale.

Nuova pressa LB436HD
Completamente ridisegnata e dotata di nuovi componenti, la pressa LB436 HD è in grado di produrre, a parità di dimensioni delle balle (120 x 90 cm), balle con densità anche del 22% maggiore rispetto al modello LB434 XL, che rimane comunque a far parte della gamma. Tra le caratteristiche esclusive della LB436 HD figurano una nuova trasmissione principale e una trasmissione centrale con protezione da sovraccarico per i cambi marce, che consentono di ottenere elevati livelli di trasferimento della potenza e di protezione per gli organi di trasmissione. Inoltre, un nuovo e innovativo sistema di legatura a doppio nodo, denominato TwinePro, aumenta al massimo la produttività eliminando gli scarti lasciati sul campo e la contaminazione delle balle. La LB436 HD è pienamente compatibile allo standard ISOBUS di Classe 3, che non solo consente di controllarla da un terminale ISOBUS situato all’interno della cabina del trattore, ma permette alla stessa pressa di controllare le funzioni del trattore, come aumentarne la velocità di avanzamento nelle zone con andane poco dense, per ottimizzare automaticamente la velocità di lavoro.

DataConnect
Lo sforzo congiunto tra Case IH, STEYR, New Holland, CLAAS, John Deere e 365FarmNet mira a consentire ai clienti in possesso di flotte miste di visualizzare i dati delle proprie macchine nella piattaforma di loro scelta. I marchi partecipanti hanno tutti concordato di consentire lo scambio “cloud-to-cloud” dei dati delle macchine (posizione, velocità livello di carburante, stato operativo) tra le loro rispettive piattaforme telematiche. Questo porterà tra l’altro ulteriori vantaggi al portale telematico AFS Connect recentemente lanciato da Case IH. “La nuova LB436 HD offre una maggiore densità a parità di dimensioni della balla, oltre a vantaggi economici e ambientali grazie al suo nuovo sistema di legatura TwinePro, mentre DataConnect offre ai nostri clienti la libertà di cui hanno bisogno per gestire le loro flotte multimarca con la massima efficienza possibile “, Afferma Thierry Panadero, vicepresidente di Case IH per l’Europa. “I premi Machine of the Year 2020 sono un riconoscimento a tutto tondo per i nostri prodotti e sistemi, sottolineando il focus di Case IH sulle soluzioni per i produttori professionali orientati alla tecnologia.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here