Bosch Rexroth per i sollevatori telescopici

1680

Ad Agritechnica 2013, Bosch Rexroth ha presentato in anteprima due nuove valvole per telehandler, con caratteristiche di sostentamento carico e controllo movimento che garantiranno una miglior efficienza energetica in fase di controllo del braccio. I telehandler sono tra le macchine più versatili e caratterizzate da grandi vendite, specialmente nell’edilizia e in agricoltura. Le aspettative degli operatori sono, comunque, sempre una costante: stabilità durante i movimenti del braccio e un buon controllo per garantire la miglior manovrabilità e il massimo comfort possibili durante le operazioni di movimentazione del materiale.

I telehandler classici sono solitamente controllati da joystick elettronici. Questo significa che i movimenti del braccio sono controllati tramite una valvola di bilanciamento con pilotaggio incrociato, cioè con pressione di pilotaggio prelevata dal senso opposto del cilindro. Il concetto di bilanciamento è al momento la soluzione più affidabile e comune per il sostentamento del carico e il controllo durante l’abbassamento del braccio. Tuttavia, il livello di precisione nel controllo del braccio che può essere realizzato tramite questo concetto, è limitato e spesso crea una sfida per l’operatore che vuole raggiungere un determinato livello di efficienza e comfort.

Un altro svantaggio del concetto di bilanciamento è la significativa quantità di energia richiesta per l’abbassamento del braccio. A causa dell’energia richiesta dai diversi dispositivi di smorzamento utilizzati per rendere più stabile l’abbassamento, sono richieste alte pressioni che si traducono in un elevato sforzo del motore, generando ulteriori consumi.

La nuova Control Plus di Rexroth è una valvola con regolazione fine grazie alla quale è possibile utilizzare un diverso approccio: su telehandler equipaggiati con joystick idraulici permette di risparmiare un’elevata quantità di energia sfruttando la gravità anziché il motore durante l’abbassamento del braccio. Il tutto è ulteriormente supportato dalla bassa pressione di pilotaggio del joystick per il controllo del movimento di abbassamento. I benefici in termini di risparmio energetico ed emissioni ridotte vanno a sommarsi alle migliorie nel controllo in fase di abbassamento, in quanto la regolazione fine elimina ogni instabilità. Una volta implementate, le valvole Control Plus permettono all’operatore di velocizzare i cicli di lavoro grazie a una costante velocità di abbassamento indipendentemente dal carico da movimentare.

La valvola Air Control

Una soluzione simile è in sviluppo per telehandler standard che funzionano secondo il principio di un classico bilanciamento a pilotaggio incrociato, cioè senza segnale di pilotaggio esterno: la nuova valvola Air Control di Rexroth, già disponibile sulle piattaforme aeree. Pur essendo a pilotaggio incrociato, integra un sottosistema in grado di mantenere bassa e costante la pressione nel lato stelo del cilindro. Il risultato è un notevole risparmio energetico e alto grado di stabilità durante l’abbassamento del braccio – specialmente se usato in combinazione con distributori proporzionali con controllo meter-out, cioè sulla linea di ritorno.

L’Air Control è stata disegnata per essere completamente indifferente alla pressione derivante dal carico. In questo modo assicura l’assenza di vibrazioni durante l’abbassamento del braccio in quanto la velocità non è più influenzata dall’accelerazione/decelerazione dovuta ai cambi di pressioni derivanti dal carico, ma dipende unicamente dall’apertura del distributore.